Modello di richiesta rimborso per cancellazione di un volo


12/03/2007 | Autore: ViaggiareLeggeri

Reclami, reclami, reclami ... non basta farli, bisogna farli bene, se si vuol sperare in un risultato. Ecco quindi alcuni modelli di lettere da utilizzare per richiedere rimborsi alle compagnie aeree. I modelli sono in inglese (casomai voleste scrivere, per esempio, ad alcune note compagnie low-cost) e in italiano.



Modello di richiesta rimborso per cancellazione di un volo - Italiano
Spettabile [nome compagnia aerea]

Oggetto: [numero di volo]

Vi scrivo riguardo al volo in oggetto, per il quale ero in possesso di una prenotazione per la data [data volo]. Il decollo del volo era previsto da [aeroporto di partenza] alle ore [ora di decollo prevista], ma il volo e' stato cancellato. In base alla norma n. 261/2004 della Comunita' Europea (Normativa relativa a negato imbarco), ho accettato di utilizzare un volo differente per arrivare alla mia destinazione.

In base alla normativa sopra citata, ho il diritto ad ottenere un rimborso di [importo del rimborso dovuto, vedere tabella o sito della CE per ulteriori dettagli]. Mi aspetto di ricevere il rimborso in oggetto entro 14 giorni. In allegato troverete copia del biglietto.

Cordiali saluti,
[vostro nome]



Modello di richiesta rimborso per cancellazione di un volo - Inglese
Dear
[numero di volo]
I am writing to you in connection with the above flight which I was booked on to on [data volo].
The flight was supposed to depart from [aeroporto di partenza] at [ora di decollo prevista], but was cancelled. Under EU Denied Boarding Regulation 261/2004, I opted to take the re-routing option.
I am entitled to the sum of [importo del rimborso dovuto, vedere tabella o sito della CE per ulteriori dettagli] and look forward to receiving the sterling equivalent within the next 14 days. I attach a copy of the ticket.

Yours sincerely
[vostro nome]


Tabella rimborsi e prestazioni che la compagnia e' tenuta ad erogare al passeggero


In caso di cancellazione del volo o di rifiuto d'imbarco, i passeggeri interessati hanno diritto:

* al rimborso del biglietto entro sette giorni o a un volo di ritorno verso il punto di partenza iniziale o a un volo alternativo verso la destinazione finale;
* ad assistenza (pasti e bevande, sistemazione in albergo, trasporto tra l'aeroporto e il luogo di sistemazione, possibilit? di effettuare a titolo gratuito due chiamate telefoniche o messaggi via telex, fax o posta elettronica);
* a un risarcimento fissato a:
- 250 euro per tutte le tratte aeree inferiori o pari a 1 500 km;
- 400 euro per tutte le tratte aeree intracomunitarie di oltre 1.500 km e per tutte le altre tratte aeree tra 1.500 e 3.500 km;
- 600 euro per tutte le tratte aeree che non rientrano nei due punti precedenti.

[Questo modello e' basato su un simile modello proposta da Which?, la piu' importante e severa rivista pro-consumatori britannica]


Argomenti: linee aeree, reclami e rimborsi, voli cancellati, modelli documenti

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Vuoi commentare tu?

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Sei per otto fa...