Festa di San Patrizio negli USA


19/03/2007 | Autore: Claudio @ VL | 0 commenti

E' appena passata la festivita' di San Patrizio. Negli USA viene attesa e festeggiata quanto il Natale, anche se i riti sono un po' differenti: a San Patrizio (17 marzo) si beve e celebra l'Irlanda, e pare che tanti americani anche NON di origini irlandesi diventino pazzi per l'Irlanda, in questi giorni.

Trattasi di un'Irlanda semplificata e idealizzata, un'idea d'Irlanda che incorpora tanta musica degli U2 (i pezzi classici di Joshua Tree, album fatto apposta per il mercato americano), tanti sentimenti di fratellanza americo-irlandesi sia per l'origine di tanti americani (appunto di sangue irlandese), sia per la comune lotta per l'indipendenza dalla Gran Bretagna, qualche tradizione dal resto della Gran Bretagna, e che dimentica la posizione dell'Eire durante WWII (neutrale, con tanto di condoglianze dal presidente irlandese all'ambasciatore tedesco per il suicidio di Hitler), la grande fame del 1840, le differenze tra Irlanda del Nord e Repubblica d'Irlanda, il fatto che i terroristi / combattenti per un'Irlanda indipendente e unita (le cui foto tappezzano diversi pub irlandesi negli USA) sono stati in molti casi responsabili di attentati contro civili in Inghilterra. Beh, comunque quest'Irlanda idealizzata e' occasione di bevute e grandi feste, e se capitate oltreoceano, i posti in cui passare St. Patrick's Day sono:
1) Boston: ovvio, la comunita' irlandese piu' vitale degli USA. Sede dei Boston Celtics della NBA. Qualche speranza di sentire accenti irlandesi veri.
2) Savannah, in Georgia: ogni anno si riversano su questa storica citta' tra due e trecentomila persone per festeggiare St. Patrick. Pandemonio fino alle prime ore del mattino, ma poche risse, per fortuna.
3) New York: come sopra, con grande parata, ma con qualche rischio in piu' (citta' piu' grande, meno poliziotti in proporzione ai turisti e ai malintenzionati).


Argomenti: Stati Uniti, feste, bere, Irlanda
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
L'ufficio ultraportatile: dal portatile al palmare
Successivo
Annullato concerto di P-Diddy e Snoop Doggy Dog


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Uno piu' diciassette uguale...


Codici consentiti



Avvisi dagli amministratori

14/02/2021: La newsletter, ancora
Iscriversi e disiscriversi alla newsletter e' ora più semplice e NON richiede neppure la creazione di un profilo-utente sul sito: potete iscrivervi col modulo presente al fondo di tutte le pagine del sito.