Alitalia rischia di tagliare dei posti di lavoro, Delta Airlines ne taglia immediatamente trentamila


18/03/2008 | Autore: Redazione VL | 0 commenti

Delta Airlines, una delle maggiori compagnie aeree mondiali, offrira' a 30.000 (trentamila) dipendenti un incentivo per andarsene volontariamente. 30.000 su un totale di 55.000 dipendenti attualmente impiegati da Delta: un bel taglio. La ragione fornita per la riduzione del personale e' l'attuale crisi legata al costo del petrolio, che costa ora 111 dollari al barile, quasi il doppio del prezzo di un anno fa. La ragione vera, intuibile anche leggendo articoli pubblicati negli scorsi mesi su questo sito, e' un'altra: la prospettiva di una fusione tra Delta Airlines e Northwest e' molto realistica, e arrivare a tale fusione senza personale in esubero (sono stato un esubero anch'io, e quest'espressione continua a farmi venire in mente personale eccessivamente estroverso...) permetterebbe a Delta una posizione negoziale migliore.



Link: CNN Money
Argomenti: Alitalia, linee aeree, linee aeree in crisi
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Sicurezza e compagnie aeree: Southwest Airlines lascia a terra 44 velivoli
Successivo
Storia e geografia nelle scuole americane


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Venti diviso dieci uguale...


Codici consentiti

Potrebbero interessarti...

Vendita Alitalia: Lufthansa perde interesse
Vecchia Alitalia, Nuova Alitalia: perdite erano, perdite sono
Alitalia dominante in Italia, evanescente in Europa
Alitalia produce profitti. No, non e' la trama di un film di Spielberg
Alitalia taglia rami secchi, cancella voli tra Torino e Sud Italia

Avvisi dagli amministratori

14/02/2021: La newsletter, ancora
Iscriversi e disiscriversi alla newsletter e' ora più semplice e NON richiede neppure la creazione di un profilo-utente sul sito: potete iscrivervi col modulo presente al fondo di tutte le pagine del sito.