Assicurazione e viaggi: leggere bene tutte le clausole...


23/06/2008 | Autore: Redazione VL | 0 commenti

... non basta ad evitare problemi. Il Telegraph racconta la storia di un ragazzo inglese di 19 anni, James Pinnington, che in un incidente su un ciclomotore in Vietnam ha subito fratture alle gambe, ad una vertebra, ed ha avuto un'emorragia interna. Il giovane e' stato trasferito in un ospedale di Bangkok (Tailandia) su richiesta del padre. Spese medice in Vietnam, volo - di linea - e spese mediche in Tailandia hanno raggiunto il costo di 25.000 sterline.

Il padre di James, Chris Pinnington, aveva acquistato una polizza assicurativa per il viaggio del figlio; la polizza avrebbe dovuto coprire anche attivita' rischiose, ma l'azienda da cui era stata acquistata (la catena di farmacie Boots) si e' rifiutata di onorarla, spiegando che, sebbene il ragazzo indossasse un casco al momento dell'incidente stradale, non aveva una patente per moto in Gran Bretagna, richiesta a pagina 14 della polizza (50 pagine).

Se siete di quelli che amano girare senza cinture allacciate (uno su dieci tra i guidatori e molti di piu' tra i passeggeri), o senza casco, tenete presente che il conto da pagare potrebbe essere MOLTO salato.


Argomenti: assicurazioni, viaggio, sicurezza
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Riassunto della settimana 16-22 giugno 2008
Successivo
Dal 4 luglio e' piu' facile visitare Taiwan


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Quarta e quinta lettera di 'soffitto'


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.