Concorde a Singapore: lo sapevate?


14/07/2008 | Autore: Claudio @ VL | 0 commenti

... sapevatelo con RAI Educational, come diceva qualcuno in tv.

Non scherzo riguardo al Concorde. Nel 1983 ebbi l'occasione di vedere un Concorde atterrare all'aeroporto torinese di Caselle, ma il bisonico anglo-francese non venne mai utilizzato per regolari collegamenti tra la capitale subalpina ed altre metropoli internazionali. Singapore, invece, e' stata per breve tempo collegata con Londra tramite il Concorde. Ecco cosa dice la pagina di Wikipedia dedicata all'aeroporto di Paya Lebar a Singapore:

From 1979 to 1980, British Airways, in conjunction with Singapore Airlines, began supersonic Concorde services from London's Heathrow Airport, to Paya Lebar Singapore.


E ancora, dalla pagina di Wikipedia sul Concorde:

In 1977, British Airways and Singapore Airlines shared a Concorde for flights between London and Singapore International Airport via Bahrain. The aircraft, BA's Concorde G-BOAD, was painted in Singapore Airlines livery on the port side and British Airways livery on the starboard side.[35] The service was discontinued after three return flights because of noise complaints from the Malaysian government; it could only be reinstated on a new route bypassing Malaysian airspace in 1979. A dispute with India prevented Concorde from reaching supersonic speeds in Indian airspace, so the route was eventually declared not viable and discontinued in 1980.


Argomenti: aviazione, Singapore, Londra e dintorni, Concorde
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Riassunto della settimana dal 7 luglio al 13 luglio 2008
Successivo
Quattordici Luglio, Festa Nazionale in Francia


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Due per sei uguale...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.