Voli di fine anno, pochi posti a sedere?


24/10/2008 | Autore: ViaggiareLeggeri

Il Daily Telegraph ha pubblicato il risultato di una indagine della OAG, azienda operante nel settore della trasmissione elettronica dei dati di volo (OAG pubblica anche il piu' noto elenco di orari di volo). OAG ha analizzato il numero di linee aeree che sono fallite negli ultimi tempi, il numero di voli cancellati dalle linee aeree operative, ed e' giunta alla conclusione che, negli ultimi tre mesi del 2008 i biglietti a disposizione dei passeggeri britannici subiranno un calo di 3,1 milioni.

Una precedente stima del Telegraph aveva parlato di una perdita globale di 59,7 milioni di biglietti nel trimestre ottobre-dicembre 2008, comparato con lo stesso periodo del 2007. La riduzione di posti stimata per i passeggeri europei sarebbe di 5,5 milioni, mentre i passeggeri statunitensi subirebbero una perdita di 20 milioni di posti. Combinando i due articoli e le due stime, c'e' da chiedersi quanti posti in meno avranno a disposizione i passeggeri aerei italiani.

Quindi, se volete volare nel periodo natalizio, meglio prenotare in anticipo. E ve lo diciamo noi che odiamo le prenotazioni...



Link: Daily Telegraph
Argomenti: linee aeree, prenotazioni, biglietti
Segui i commenti tramite RSS

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Vuoi iniziare tu? [Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Undici meno cinque uguale...