10 abitudini giapponesi che fanno innervosire gli stranieri


17/12/2008 | Autore: Claudio @ VL

1) Ciclisti che parlano al cellulare mentre sbandano in ogni direzione (la citta' di Osaka ha iniziato a multarli per bene, 420 euro a botta);
2) Tassisti che fermano l'auto e, in pieno giorno, pisciano per strada;
3) Persone che entrano in veicoli della metropolitana pur vedendo che sono strapieni;
4) Ristoranti con aree per fumatori e aree per non fumatori separate dal solo cartello "Area per fumatori";
5) In metropolitana, impiegati che, al ritorno da una nottata di karaoke e alcool, vomitano sui vicini;
6) Stranieri ("gaijin") che, in metropolitana, parlano a 120 decibel mentre gli altri passeggeri cercano di dormire (o fanno finta di dormire);
7) Passeggeri della metropolitana raffreddati che, anziche' soffiarsi il naso, continuano a tirare su fino a che soffocano nel proprio catarro;
8) Passeggeri giapponesi che NON cedono il posto ad anziani, donne incinte o altri passeggeri in stato di bisogno, consapevoli che il gaijin a poca distanza da loro si sentira' obbligato a cedere il proprio posto;
9) Passeggeri che si addormentano sul vicino di sedile in metropolitana;
10) Ragazzine che, nello spazio limitato offerto dalla metro, aprono giganteschi beauty-case e si rifanno il trucco da zero.

Traduzione e adattamento della lista di Jeffrey "Sushicam" Laitila. Altamente raccomandate le sue foto del Giappone presso http://sushicam.smugmug.com/.



Link: Sushicam.com
Argomenti: Giappone, bici, telefonia, treni, liste
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Scale a chiocciola lungo New Bridge Road
Successivo
Voli Delta, Internet gia' disponibile


Commenti

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
La capitale albanese si chiama...


Codici consentiti