Idee per il viaggio in Italia di una collega [Forum]

Idee per il viaggio in Italia di una collega

Sono in Inghilterra. Ho una collega (anglo-sudafricana) che verra' in Italia a fine luglio 2012. In dettaglio, mi ha scritto:

I go to Italy on the 30th of July,
I have 2 days in Venice,
then I move to Florence ( 3 days) then to Naples (2 days) then back up to Rome ( 3days)

Please advise on the best restaurants and things to do etc.

Se qualcuno e' appassionato di "travel planning" e vuole offrirmi un programma da passare alla collega, grazie.

Partecipa alla rubrica Il tuo bagaglio!

Immagine utente

Venezia

travel planning è al di sopra delle mie capacità,

se può esser utile, segnalo 2 ristoranti a Venezia dove mi sono trovato bene:

1) Corte Sconta, Castello 3886, Calle del Pestrin

2) Locanda Avogaria, Dorsoduro 1629, Calle dell'Avogaria

il secondo è più costoso del primo;

entrambi NON sono ristoranti "turistici", che aborro (piuttosto, meglio un panino)

Scapa Flow - isole Orcadi a nord della Scozia

Immagine utente

Scala contarini del bovolo

aggiungo, sempre per Venezia, un luogo da vedere fuori dalle rotte...classiche e scontate:

https://www.google.it/search?q=venezia+scala+contarini+del+bovolo&hl=it&rlz=1C1AVSJ_enIT457IT457&prmd=imvns&tbm=isch&tbo=u&source=univ&sa=X&ei=AjAEUNysGoem4gSYxPT7Bw&ved=0CHAQsAQ&biw=1366&bih=667

Scapa Flow - isole Orcadi a nord della Scozia

Immagine utente

Due idee al volo

Certo che così pochi giorni, cavolo! E' durissima!
Anche io , come Andreagarbini, certo non sono in grado di fare un programma completo.
Solo qualche idea.
Per Venezia ha perfettamente ragione, la scala Contarini del Bovolo è imperdibile.
Ma il consiglio principale è quello di non guardare nè l'orologio nè dove vai.
Aggirarsi per Venezia senza tempo e senza scopo è perfetto, ovunque capiti è un incanto.
La sera è sempre tranquilla e non caotica come di giorno, quindi meglio prendersi un caffè forte e aggirarsi . Se fa caldo magari prendere un traghettone per le isole e godersi le luci e l'aria di laguna.
Io a Venezia ho delle mutazioni.Da turista ruspante che aborre le banali mete, divento in certi momenti anche la solita che prende il caffè al Florian in Piazza San Marco.
Però, vista l'origine della tua collega, un Bellini all'Harris bar può avere il suo fascino (Heminguay e compagnia bella...).
Un albergo interessante è sicuramente la pensione Calcina (Dorsoduro, era la casa di Ruskin quando viveva lì). Colazione sull'acqua e storia, niente male. Prezzi medi, anzi bassini trattandosi di Venezia. Qui è media stagione in luglio, quindi abbordabile. Poi ha il vantaggio di essere a un passo da Nico, la gelateria per eccellenza di Venezia( pochi turisti, molti veneziani), il gianduiotto vero si mangia solo lì.E mangiarlo sul canale della Giudecca lo rende ancora più buono.
Ah, lì vicinissimo c'è il Guggenheim (museo di arte moderna con opere importantissime), è nella casa di Peggy Guggenheim ed affacciato sul Canal grande. Per me è un pellegrinaggio, mi sono trovata anche a rimproverare perchè non avevano spolverato le sculture di vetro blu di Picasso. Lo so, mi monto la testa quando sono lì.
Per le altre tappe non saprei. Certo che se sta a Napoli solo 2 giorni, beh però una mezza giornata a Capri ci sta. Dal molo Beverello partono aliscafi frequenti e veloci.
C'è una Capri fatta non di becero turismo mondano, tutta da scoprire passeggiata per passeggiata (faticosissime, tutte su e giù, ma ne vale la pena). Certo che anche qui è meglio passarci una notte.
Però , se uno ci capita all'ora di pranzo, si può evitare il ristorante"tipico" (brrrr) facendo due passi verso la villa di Tiberio e andare alla Savardina. Mangi al fresco sotto le piante di limone e arancio, servizio spartano ma gentile.
Da non perdere le linguine al limone.
Così al volo non mi viene altro.

Immagine utente

Itinerari italiani - Grazie Andrea e Anna

Andrea, Anna,
Speravo proprio nelle vostre idee. Ora vedro' di preparare un itinerario alla collega, in base a queste informazioni (e a quel minimo di esperienza che ho in fatto di Venezia e Toscana).

Oh, se qualcun altro ha altri suggerimenti su Venezia / Firenze / Napoli e dintorni e' il benvenuto, ogni suggerimento e' utile!


Buona serata.

Partecipa alla rubrica Il tuo bagaglio!

Immagine utente

Grazie ancora, ma ... il gianduiotto?

Anna e Andrea,
vi passo i complimenti della mia collega, visto che non siete qui a riceverli di persona. Ha scritto:

YOU ARE AMAZING!! thanks so so so so much!!!

Lo siete anche voi, 'amazing' (e come voi anche gli altri lettori che scrivono e aiutano e consigliano su ViaggiareLeggeri.com). Grazie.

E ora veniamo a qualcosa che ho notato solo durante la rielaborazione delle vostre proposte. Anna...

(...) Nico, la gelateria per eccellenza di Venezia (...) il gianduiotto vero si mangia solo lì

Mi consenta: anche a Torino si mangia un gianduiotto decente. Anzi, e' stato creato proprio nella capitale sabauda nel 1865...

Partecipa alla rubrica Il tuo bagaglio!

Immagine utente

Gelato al gianduiotto

a Venezia mangi il gelato al gianduiotto, forse importato in laguna da un pasticcere di Torino...

Scapa Flow - isole Orcadi a nord della Scozia

Immagine utente

Gianduia e gianduiotto

Lo so, Anna23 parlava di gelato, non del cioccolatino. Ma come torinese reclamo la primogenitura di qualsiasi prodotto contenente la radice giandui-. Pianto un'ideale bandiera col torello giallo anche sul gelato al gianduiotto di Nico. Anzi, se andate a Venezia e qualcuno vi pianta una bandierina sul gelato al gianduiotto, salutatemi.

E' ora di spegnere. Sono tentato di chiedere sia a te, Andrea, che devi aver letto tutte le pagine del blog negli ultimi mesi, sia ad Anna, che avra' letto tutte le pagine del forum, di dirmi cosa pensate del restyling della homepage del sito, attualmente in fase di lavorazione. Posso mandarvi il link via email?

Partecipa alla rubrica Il tuo bagaglio!

Immagine utente

Ho capito

E hai pure ragione.
E' come quando mi parlano di tortellini.
In effetti tutto quello che comincia per tort...
Però, come dice giustamente Andrea, il vero gelato al gianduia annegato nella panna montata e servito in un bicchierotto da osteria...beh o da Nico o niente.
Vabbè, adesso ti devo consentire qualcosa che comincia per Tort. Vai!
E certo che mi puoi mandare quello che vuoi per email, ci mancherebbe!
Tieni però conto che passerò le ferie facendo trasloco, quindi sarò molto discontinua al pc.
Sigh!
A presto

Immagine utente




Argomenti discussi in questa pagina: destinazioni, Firenze e Toscana, Roma, suggerimenti e raccomandazioni, Venezia e Veneto

Vuoi essere aggiornato?

Per essere informato quando questa pagina verra' aggiornata, registrati!


Ritorna alla lista delle aree del forum