2009, l'anno delle bici e delle barche


17/01/2009 | Autore: Claudio @ VL | 0 commenti




Il 2009 sara' l'anno dei viaggi in bici ed in barca. Almeno, cosi' spero. Il forum e' pieno di segnalazioni di problemi incontrati di bagagli smarriti, voli cancellati, prenotazioni, ma tutti continuiamo a prendere l'aereo come fosse il settantacinque barrato per andare a Piazzale Clodio ...

... per fortuna che la crisi economica non si e' ancora fatta sentire (a parte le decine di linee aeree fallite nel 2008) e che il problema dell'inquinamento portato dai voli non sembra toccarci; altrimenti bisognerebbe davvero iniziare a pensare a modi differenti di viaggiare. Modi di viaggiare che lascino meno tracce intorno a noi. Meno residui da combustione interna. Meno arrabbiature. Meno voragini nel nostro conto in banca. Grazie alla crisi economica, rischiamo di avere meno soldi e piu' tempo, ed ecco che camminare, pedalare, viaggiare via nave (e in treno) diventano soluzioni piu' accettabili che in passato.

Nella foto, bici e barche di pescatori sull'Isola Superiore, nel Lago Maggiore.



Argomenti: barca, bici, viaggiare leggeri, foto
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Google Maps e gli orari degli autobus di linea
Successivo
Il cartello piu' inutile del mondo


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
La capitale portoghese si chiama...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.