Nube di cenere, voli cancellati: la situazione in tutta Europa


17/04/2010 | Autore: Redazione VL

Finora, gli aggiornamenti che abbiamo pubblicato sui voli cancellati per la nube di cenere sono stati relativi alla situazione sulle isole britanniche. Vediamo ora com'e' la situazione in tutta Europa:

La nube di cenere vulcanica sopra l'Europa - da Wikipedia
Austria: voli sospesi a Vienna e Linz dal 16 aprile. Salisburgo e Innsbruck hanno sospeso i voli alle 18:00 del 16 aprile, Graz e Klagenfurt alle 21:00;
Belgio: lo spazio aereo belga e' stato chiuso alle 14:30 di giovedi' 15 aprile 2010;
Danimarca: lo spazio aereo danese e' stato chiuso alle ore 16:00 del 15 aprile;
Estonia: lo spazio aereo estone e' stato chiuso alle 00:00 del 16 aprile (quindi dall'inizio del 16/04/2010);
Finlandia: lo spazio aereo finlandese e' stato chiuso alle 00:00 del 16 aprile; il giorno prima si erano verificate chiusure locali dello spazio aereo nelle aree settentrionali, occidentali e centrali della Finlandia;
Francia: il 15 aprile e' stata annunciata la chiusura di 24 aeroporti francesi (compreso il Charles De Gaulle di Parigi) a partire dalle 23:00;
Germania: il 16 aprile tutti gli aeroporti internazionali tedeschi sono stati chiusi;
Irlanda: il 15 aprile, l'autorita' irlandese per l'aviazione ha annunciato restrizioni ai voli sull'Irlanda fino alle 06:00 del giorno successivo, con possibile prolungamento. Le restrizioni sono state rimosse a fine giornata per gli aeroporti di Cork, Shannon e per alcuni aeroporti regionali, ma sono rimaste in vigore per quanto riguarda Dublino. Il 16 aprile, lo spazio aereo irlandese e' stato riaperto per i voli interni e, da Dublino, per i voli transatlantici verso ovest a partire dalle 10:00. I voli verso il Regno Unito e il continente europeo sono ancora sospesi.
Lettonia: la sera del 15 aprile sono stati cancellati 22 voli all'aeroporto internazionale di Riga; lo spazio aereo lettone e' stato chiuso completamente alle 21:00 del 15/04/2010, e rimarra' chiuso almeno fino alle 07:00 del 17 aprile;
Lussemburgo: l'aeroporto del Lussemburgo e' stato chiuso il 16 aprile;
Moldavia: lo spazio aereo moldavo e' stato affetto dalla nube dal pomeriggio di venerdi' 16 aprile;
Norvegia: lo spazio aereo norvegese e' stato chiuso il 14 aprile;
Paesi Bassi: lo spazio aereo olandese e' stato chiuso alle ore 17:00 del 15 aprile;
Polonia: il 15 aprile, alle 20:00, la Polonia ha chiuso al traffico aereo l'area settentrionale del suo spazio aereo. Il 16 aprile la chiusura e' stata estesa all'intero spazio aereo nazionale;
Repubblica Ceca: lo spazio aereo ceco e' stato chiuso il 16 aprile e rimarra' chiuso almeno fino a mezzogiorno del 17 aprile (oggi);
Romania: lo spazio aereo dell'area a nord-ovest del Paese e' stato chiuso dalle 00:00 del 17 aprile;
Slovenia: lo spazio aereo sloveno verra' chiuso a partire dalle 02:00 di oggi, 17 aprile 2010;
Svezia: lo spazio aereo svedese e' stato chiuso alle ore 20:00 del 15 aprile;
Svizzera: alle 15:30 di venerdi' 16 e' stato diffuso un comunicato secondo cui lo spazio aereo svizzero sara' chiuso dalle 21:59 del 16 aprile alle 07:00 del 17 aprile. Swiss International Air Lines ha informato i suoi clienti il 16 aprile che gli aeroporti di Zurigo, Basilea, Ginevra e Lugano saranno chiusi e che i voli in arrivo verso tali aeroporti saranno cancellati.
Ungheria: lo spazio aereo ungherese e' stato chiuso alle 17:00 del 16 aprile.

Aggiornamento, domenica mattina


Una versione aggiornata di questo post e' stata pubblicata presso www.viaggiareleggeri.com/blog/1518/Aeroporti-chiusi-in-Europa-aggiornamento-di-domenica-mattina.


Argomenti: meteo, Europa, aeroporti, voli cancellati
Segui i commenti tramite RSS


Potrebbero interessarti...

Aeroporti chiusi in Europa, aggiornamento di domenica mattina
Aeroporti chiusi in Europa, un aggiornamento

Precedente
Nube di cenere sull'Europa: aggiornamento notturno dal Regno Unito
Successivo
Nube di ceneri sopra l'Europa e voli cancellati: cosa fare per ottenere un rimborso


Commenti

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
La bandiera italiana e' ..., bianca e rossa


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.