Aeroporti chiusi in Europa, aggiornamento di domenica mattina


18/04/2010 | Autore: Redazione VL | 0 commenti

Un aggiornamento al precedente elenco degli spazi aerei chiusi in Europa a seguito del transito della nuvola di ceneri vulcaniche del vulcano Eyjafjallaj?kull in Islanda (anche nota, grazie al suggerimento di Emilio, la scimmia ammaestrata, come "Grande Nube Delle Ceneri Di Lebovski"):


Austria: tutti gli aeroporti austriaci rimarranno chiusi almeno fino alle 14:00 di domenica 18 aprile;
Belgio: lo spazio aereo belga e' stato chiuso alle 14:30 di giovedi' 15 aprile 2010. Rimarra' chiuso perlomeno fino alle 08:00 di domenica 18, con probabile estensione fino alle 16:00;
Bielorussia: lo spazio aereo bielorusso e' stato chiuso il 17 aprile;
Bosnia ed Erzegovina: lo spazio aereo nazionale e' stato chiuso dalle 08:00 alla mezzanotte di sabato 17;
Bulgaria: notizie contrastanti, ma pare che lo spazio aereo della Bulgaria settentrionale (aeroporti di Varna e Gorna Oriahovitsa) sia stato chiuso dalle 21:00 di sabato, e l'aeroporto di Sofia potrebbe essere ancora aperto;
Croazia: alle 02:00 di sabato l'aeroporto di Zagabria e' stato chiuso. Alle 08:00 sono stati chiusi anche gli aeroporti di Pula, Rijeka, Zadar e Lo?inj;
Danimarca: lo spazio aereo danese e' stato chiuso alle ore 16:00 del 15 aprile;
Estonia: lo spazio aereo estone e' stato chiuso alle 00:00 del 16 aprile. La chiusura si protrarra' perlomeno fino alle 15:00 (ora locale) del 18 aprile;
Finlandia: lo spazio aereo finlandese e' stato chiuso alle 00:00 del 16 aprile e rimane chiuso;
Francia: il 15 aprile e' stata annunciata la chiusura di 24 aeroporti francesi (compreso il Charles De Gaulle di Parigi) a partire dalle 23:00; ieri (sabato 17) la chiusura e' stata estesa a 35 aeroporti in totale, fino alle 08:00 di lunedi' mattina;
Germania: il 16 aprile tutti gli aeroporti internazionali tedeschi sono stati chiusi; la chiusura permarra' almeno fino alle 06:00 di domenica 18;
Irlanda: lo spazio aereo irlandese rimarra' chiuso almeno fino alle 13:00 di domenica 18 aprile;
Italia: lo spazio aereo settentrionale e' stato chiuso a partire dal 17 aprile, e rimarra' chiuso fino alle ore 08:00 di lunedi' 19 aprile;
Kosovo: spazio aereo chiuso dall'inizio di domenica 18 aprile. Possibile riapertura alle 14:00 dello stesso giorno (ottimisti!);
Lettonia: lo spazio aereo lettone rimarra' chiuso probabilmente fino al 22 aprile;
Lussemburgo: l'aeroporto del Lussemburgo e' stato chiuso il 16 aprile;
Moldavia: lo spazio aereo moldavo e' stato affetto dalla nube dal pomeriggio di venerdi' 16 aprile;
Montenegro: spazio aereo chiuso a partire dalle 14:00 di sabato 17 aprile;
Norvegia: lo spazio aereo norvegese e' stato chiuso il 14 aprile, con una parziale riapertura per sei ore il 16 aprile;
Paesi Bassi: lo spazio aereo olandese e' stato chiuso alle ore 17:00 del 15 aprile;
Polonia: il 15 aprile, alle 20:00, la Polonia ha chiuso al traffico aereo l'area settentrionale del suo spazio aereo. Il 16 aprile la chiusura e' stata estesa all'intero spazio aereo nazionale;
Regno Unito: le restrizioni attualmente in vigore (vedi) rimarranno in vigore almeno fino alle 19:00 di domenica 18 aprile;
Repubblica Ceca: lo spazio aereo ceco e' stato chiuso il 16 aprile e rimarra' chiuso almeno fino alle 10:00 di domenica 18 aprile;
Romania: lo spazio aereo nazionale e' stato chiuso alle 18:00 di sabato 17 aprile, e rimarra' chiuso almeno fino a mezzogiorno di domenica 18;
Serbia: lo spazio aereo serbo e' stato chiuso alle 14:00 di sabato 17;
Slovacchia: spazio aereo chiuso dalle ore 15:00 di venerdi' 16 aprile;
Slovenia: lo spazio aereo sloveno e' chiuso a partire dalle 06:00 del 17 aprile 2010, fino - come minimo - alle 07:00 di domenica 18 aprile;
Spagna: gli aeroporti di Asturias, Santander, Bilbao, San Sebastian, Pamplona, Vitoria e Logro?o, brevemente chiusi ieri, sono stati riaperti (link);
Svezia: lo spazio aereo svedese e' stato chiuso alle ore 20:00 del 15 aprile;
Svizzera: lo spazio aereo svizzero e' chiuso fino alle 14:00 di domenica 18 aprile (link);
Ungheria: lo spazio aereo ungherese e' stato chiuso alle 17:00 del 16 aprile.
Ucraina: spazio aereo chiuso dalle 15:00 di sabato 17 aprile;


Argomenti: Europa, meteo, aeroporti, voli cancellati
Segui i commenti tramite RSS


Potrebbero interessarti...

Nube di cenere, voli cancellati: la situazione in tutta Europa
Aeroporti chiusi in Europa, un aggiornamento

Precedente
Niente voli sul nord Italia fino alle otto di lunedi'
Successivo
Aeroporti chiusi in Europa, un aggiornamento


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
In quale continente e' l'Uganda?


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.