Rotorua, un venerdi' sera d'inverno


03/07/2010 | Autore: Claudio @ VL | 2 commenti

Da Manukau, vicino ad Auckland, abbiamo proseguito fino a Rotorua, al centro dell'isola settentrionale della Nuova Zelanda. Rotorua e' una delle mete turistiche piu' popolari in NZ: e' una localita' termale, e' al centro di un'area con geyser, solfatare (anche sotto laghi di fango) e fumarole. L'odore di uova marce si sente per chilometri, prima di arrivare in citta'. Ma non e' tempo di vacanze, o perlomeno questa sera non pare esserlo: la temperatura e' bassa, e a Rotorua nn si vedono pedoni in giro, e sono solo le otto e mezza. Entriamo in un kebab takeaway gestito da Sam, turco stabilitosi in Nuova Zelanda da tempo immemorabile; lui pare Giancarlo Giannini con la coda di cavallo e la faccia piu' vissuta. Mangiamo, spendiamo poco e usciamo. Fa ancora piu' freddo, e nel frattempo sono comparsi dei segni di vita: auto che sgommano ai semafori, guidate da ragazzi che forse hanno bevuto un po' troppo. Molte di queste auto sono degli Ute (Utility Vehicle), cioe' delle vetture meta' coupe', meta' pick-up.

Ragazzi ubriachi il venerdi' sera, pare d'essere in Inghilterra. Poi noto un cartellone pubblicitario nella vetrina di un negozio, e mi rendo conto che qui e' tutto un altro mondo rispetto all'Inghilterra, per certe cose: e' la pubblicita' di un servizio di "escort".

Tornando in auto verso il motel Rotorua Motor Lodge, vediamo un supermercato Crossroads e ci fermiamo a comperare qualcosa per preparare colazione e pranzo del giorno dopo. Entra solo mia moglie, che dice di sapere gia' esattamente cosa acquistare. Io aspetto in auto, e non ho di che annoiarmi. Un gruppo di adolescenti, ragazzi e ragazze, bighellona davanti al supermercato con delle bottiglie di birra in mano, poi alcuni di loro si siedono dentro alcuni carrelli della spesa, e iniziano a fare gare, spinti da altri amici. Dal supermercato esce una ragazza dai lineamenti maori, bella, alta e magra come una modella (cioe' troppo), che attira l'attenzione di alcuni dipendenti del Crossroads. Un minuto dopo esce un ragazzone in pantaloncini, col fisico da rugbista, e va nella stessa direzione della ragazza. Nel minivan alla sinistra della mia auto c'e' una famiglia che sta pasticciando con un navigatore satellitare. Nel pick-up a destra c'e' una coppia di maturi contadini che ha appena finito di fare la spesa. Escono in retromarcia, si sente un botto: hanno centrato un'Audi coupe' che stava passandogli dietro. Dal coupe' escono il rugbista e la modella, conversano pacatamente con la coppia nel pick-up, tutti osservano l'Audi e nessuno pare trovare un solo graffio, cosa che mi pare impossibile col colpo che s'e' sentito. Alla fine, la modella chiede il numero di telefono a quelli del pick-up, per contattarli in caso di problemi, e poi se ne va. Tutti molto tranquilli.



Argomenti: Nuova Zelanda, notte, foto
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Prime impressioni sulla Nuova Zelanda
Successivo
Wai-O-Tapu, il bagno del diavolo


Commenti (2)


06/07/2010 19:24:04, Mauro
In Italia se succedesse che una Modella esce Da un supermarket seguita Da Un Calciatore di qualche squadra di serie A ed una povera matura coppia di contadini maturi centra l'auto di Modella e Calciatore normalmente un ferrari, porsche od una lamborghini ne scaturisce una rissa furibonda in quanto la modella scende dall'auto e esclama: "Guarda che c'hanno combinato sti du vecchi censured" il lui della coppia non fa tempo a dire mi dispiace che il calciatore gli ha gia rifilato un calcio volante nei denti due altri clienti del supermarket vedendo lascena cercano di intervenire in difesa dell'anziano e della moglie, ma subiscono la violenza di gruppo di un branco di tifosi della squadra del calciatore che lo curavano per chiedergli l'autografo. Il giorno dopo a caratteri cubitali su tutti i giornali leggi "Coppia di vecchi pirati della strada cerca di investire Calciatore e fidanzata salvati dai tifosi della squadra del calciatore" Altro giornale "Due vecchi affetti da alzheimer distruggono l'auto di Tal calciatore e tentano la fuga ma vengono fermati da un gruppo di boyscout tifosi della squadra"
06/07/2010 19:27:22, Mauro
Volutamente non ho fatto paragoni per quanto riguarda l'agenzia di escort!!!
troppo rischioso!!!!

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Uno piu' diciassette uguale...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.