Anatra mandarina a Virginia Water


14/05/2011 | Autore: Claudio @ VL

La prima volta che vidi un'anatra mandarina ero in un parco nazionale a Taiwan, alcuni anni fa. L'anatra mandarina (Aix galericulata) era protagonista di un documentario che spiegava ... qualcosa che non capii, visto che non comprendo il cinese mandarino. Sospetto che non fosse la stagione adatta per vedere queste anatre, e ricordo che la cosa migliore del documentario era la sala in cui veniva proiettato, un'oasi di fresca aria condizionata in un'isola che credevo fosse il posto piu' umido del mondo. Non avevo ancora visto Singapore, ovviamente, dove l'aria condizionata va tenuta accesa anche per salvare vestiti e mobili, e dove gli armadi vanno deumidificati.

La seconda volta in cui incontrai un'anatra mandarina fu in Piemonte, e finalmente la vidi in carne ed ossa, e penne e piume. Avvenne durante una visita al Centro cicogne e anatidi LIPU di Racconigi (CN) e mi sembro' una situazione strana: gli uccelli ospiti del parco non erano prigionieri, tutt'altro, ma erano comunque ospitati in un'area di dimensioni ridotte. Mi sembravano godere di liberta' limitata, anche se non c'erano gabbie ne' catene.

Da quando sono ritornato in Inghilterra ho ricominciato a frequentare il lago di Virginia Water, presso il Windsor Great Park. Qui le anatre mandarine sono presenti in quantita' e hanno molto spazio a disposizione, eppure finiscono col litigare spesso coi germani. Paiono le gang di West Side Story. La foto mostra un maschio di anatra mandarina durante un momento di quiete in una intensa giornata trascorsa tra corteggiamenti, risse con germani e raccolta di biscotti lanciati dai turisti.

Anatra mandarina a Virginia Water



Argomenti: birdwatching, Londra e dintorni, parchi, Gran Bretagna, foto Gran Bretagna
Segui i commenti tramite RSS

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Vuoi iniziare tu? [Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Venti diviso quattro uguale