Altre dieci piccole ragioni per vivere in Inghilterra


18/07/2011 | Autore: Claudio @ VL

Pochi giorni fa vi ho dato dieci piccole ragioni per vivere in Inghilterra. Eccone altre dieci che nel frattempo mi sono venute in mente.

  1. Se alle sei del pomeriggio sei ancora in ufficio, il tuo capo ti raccomandera' di andare a casa. Lo chiamano "Work-life balance": mantenere un sano equilibrio tra lavoro e vita privata.
  2. Ci si aspetta che i politici si comportino onestamente, e che diano le dimissioni quando vengono colti a comportarsi in modo disonesto;
  3. Le auto sono sottoposte ad una seria revisione annuale (MOT), da molti anni, per cui quando compri un'auto usata sai che probabilmente non sara' un bidone completo;
  4. Le case inglesi sono costruite in modo tale da facilitarne la manutezione: anche un imbranato completo (eccone uno, nello specchio!) puo' rimuovere i termosifoni e riparare tubature;
  5. I bimbi inglesi si ammalano meno di quelli italiani, nonostante indossino sempre uno strato di vestiti in meno rispetto ai loro genitori;
  6. Nei supermercati, non c'e' una "uscita senza acquisti": non vieni considerato un potenziale ladro, se esci da un negozio a mani vuote;
  7. Nel programma televisivo Top Gear, le marche automobilistiche britanniche vengono criticate quanto e piu' di quelle straniere;
  8. I bambini, giocando a rugby, imparano a rispettare l'avversario e a dare il meglio di se' senza barare;
  9. In sei ore, un informatico in cerca di lavoro in Inghilterra verra' contattato piu' volte che in sei mesi in Italia;
  10. In cinque anni in Inghilterra vedrete meno nebbia che in un'ora in Val Padana.


Argomenti: vivere in Inghilterra, liste, Gran Bretagna
Segui i commenti tramite RSS

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Vuoi iniziare tu? [Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Se e' canadese, viene dal ...