Il blog di ViaggiareLeggeri, archivio 07/2017

Un blog sui viaggi. Appunti, foto, riflessioni sui viaggi e sul vivere all'estero

Cose che non mangerò mai più in Sardegna: le ostriche

Se ne vuoi due dozzine, preparati a fare un mutuo

Mangiare Cose che non mangerò mai più in Sardegna: le ost.??riche

Quand'ero piccolo avevo una visione limitata ma chiara del cibo: c'erano cose che mangiavamo io, i miei parenti e i miei amici, e c'erano le cose che mangiavano i ricchi. Tre cose, soprattutto, mi sembravano off-limits per chi non era nato coi soldi in tasca: aragoste, caviale e ostriche. Poi, con gli anni, scoprii che non c'era bisogno di essere il figlio di Agnelli o di Berlusconi per mangiare molluschi rossi. In Gran Bretagna come negli Stati Uniti, mangiare ostr... Leggi

Mini-lezione d'inglese n.1: qual è il plurale di ox (bue)?

Aiutino: è un plurale irregolare

Lingue Oxen, non oxes

Grotta del Bue Marino, Dorgali, Sardegna. Entriamo nella grotta con una visita guidata in inglese, intorno a noi solo stranieri. Le grotte sono belle, qualcuno ogni tanto scatta una foto, col flash, nonostante i chiari divieti. La guida parla bene l'inglese, e quando dice che questa è la "Cave of the Sea Oxes", intorno a me vedo sguardi stupiti, e le frasi che sento sono simili al classico "WTF is the on about?". La guida, sapen... Leggi

Cosa sono queste bombolette che si vedono dappertutto in Inghilterra?

Un'arma segreta nord-coreana? Specialità culinarie britanniche? Armi del terrorismo internazionale?

Vivere in Inghilterra

Cosa sono queste piccole bombolette? Me lo sono chiesto per mesi, anzi, per anni, da quando le vidi a Stonehenge. Queste bombolette, lunghe circa cinque centimetri, si vedono dappertutto, a Londra come nelle campagne circostanti, e di solito se ne trovano a dozzine, spesso con dei palloncini sgonfi vicino, lungo i marciapiedi dei villaggi inglesi e e in posti più isolati e tranquilli, adatti ad imboscarsi. Era un "mistero" sol... Leggi