Qantas offre voli omaggio ai passeggeri appiedati


05/11/2011 | Autore: Redazione VL

La compagnia aerea australiana Qantas offrira' biglietti omaggio a tutti i passeggeri appiedati a causa dei voli cancellati la settimana scorsa. L'offerta e' valida per un biglietto a/r in classe economica verso qualsiasi destinazione Qantas in Australia o in Nuova Zelanda.

Dati e restrizioni dell'offerta:

- L'offerta e' rivolta ai passeggeri che avevano una prenotazione per un volo Qantas previsto tra le ore 17:00 AEDT di sabato 29/10/20111 e le 23:59 AEDT di lunedi' 31/10/2011;
- Le prenotazioni possono essere fatte a partire dal 31 novembre 2011;
- I voli scelti devono essere "davvero" Qantas, e non in codeshare con Jetstar;
- I biglietti vanno acquistati almeno 14 giorni prima della data di partenza, ma non piu' di 90 giorni prima che il viaggio inizi
- L'offerta e' valida per DUE anni;
- L'offerta e' rivolta solo ai clienti i cui biglietti "sono stati acquistati in Australia". Qantas deve ancora chiarire se intende davvero escludere tutti i passeggeri che hanno acquistato biglietti all'estero, e - nel caso questa esclusione venisse confermata - quali e quante sostanze alcooliche sono state consumate durante la riunione in cui e' stata presa questa decisione;

E' stato ipotizzato che quest'offerta verra' a costare 20 milioni di dollari USA alla linea aerea australiana. L'offerta del volo omaggio e' in aggiunta ai 600 euro di rimborso previsti dalle normative europee.



Link: Quantas.com.au
Argomenti: Australia, voli cancellati, gratis, biglietti, Qantas
Segui i commenti tramite RSS


<< Precedente
Singapore Air Show - Le altre foto
Successivo >>
Cinque novembre, la notte di Guy Fawkes


Commenti

Non ci sono ancora commenti. Dicci cosa ne pensi, dài!

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Cinque piu' tre piu' sei uguale...


Codici consentiti


Avviso dagli amministratori

15/11/2019: Caricamento foto e creazione gallerie
Sapevi che molti spammer visitano questo sito? A causa loro, la creazione di nuove gallerie fotografiche e il caricamento di nuove foto nel sito è ora limitato agli utenti attivi sul sito, cioè a coloro che hanno inserito commenti nel blog, nel forum o in altre aree del sito.
Avvisi precedenti