Spitfire e Mustang, He 162 e FW190: l'Imperial War Museum di Londra


06/02/2012 | Autore: Claudio @ VL

All'Imperial War Museum si arriva in metropolitana scendendo alla stazione di Lambeth North, linea Bakerloo. Il museo presenta motivi d'interesse sia per gli appassionati di tecnologia, e specialmente d'aviazione, sia per i pacifisti: difficile vedere la V1 e la V2, per esempio, senza pensare alle vittime civili cui erano destinate.


Imperial War Museum, Londra






P51-D Mustang



Supermarine Spitfire



Heinkel He 162

Il Volksj?ger, il caccia del popolo.

P-51D Mustang



Sopwith Camel



Avro Lancaster



Un Maiale

Una presenza italiana all'Imperial War Museum: un "maiale", piu' precisamente un Siluro San Bartolomeo. Con un equipaggio composto da due persone, veniva trasportato nella zona del bersaglio da un sommergibile, superava poi le difese subacquee, e una volta giunto presso il bersaglio (le navi da battaglia Queen Elizabeth e Valiant furono le vittime piu' illustri), la parte frontale, contenente una carica esplosiva pesante oltre 200kg, veniva separata e fissata alla chiglia del bersaglio.

Sommergibile tascabile



Vista dall'alto





Argomenti: musei aeronautici, musei, Londra e dintorni, foto aerei
Segui i commenti tramite RSS

Commenti


08/02/2012 10:53:09, Mauro
Un Posto dove stare a contemplare e ad immaginare il flusso d'aria intorno alle ali!!! Spitfire, Mustang, Henkel l'aerodinamica di queste macchine raggiunse i massimi livelli di quell'epoca!!!
15/02/2012 19:58:28, Claudio @ VL
Lo Spitfire, dal vivo, visto da quest'angolo, e' molto piu'aggressivo di come me l'immaginavo. Non basta aver visto foto di questo purosangue per quasi quarant'anni: non c'e' niente come vederlo 'in the flesh' (in carne ed ossa) per farsene un'impressione vivida.
24/10/2012 03:13:34, Mauro gaschino
Belle immagini e belle parole
24/10/2012 14:49:39, andreaG
Belle foto
[Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Sette meno quattro uguale...