Dal nostro inviato negli USA: elezione del Presidente della Repubblica, scandalo Moggi e altro


09/05/2006 | Autore: ViaggiareLeggeri

Credo che nessuno possa far rimpiangere il nanetto. Neppure D'Alema, che pure non vedo come Presidente: troppo giovane e troppo di parte. Ma anche Pertini era uno schierato (bella la vignetta di Forattini quando Natta fu eletto segretario del PCI: c'era Pertini, gia' Presidente della Repubblica, che diceva "Si chiama Sandro ... e' socialista ... PERCHE' NON HANNO SCELTO ME???").

Letta Presidente: questa sarebbe davvero un'assurdita'. Gia' m'immagino i costi per l'installazione di una linea telefonica diretta e ultra-segreta tra Arcore ed il Quirinale: la linea sarebbe unidirezionale, tanto che bisogno ha, Letta, di rispondere agli ordini di Silvio?

Moggi beccato: bene, bene, bene. Male che la Juve se ne sia servita e l'abbia sfoggiato per anni (e male per gli striscioni in suo sostegno, ce n'erano), ma era ora. Speriamo pero' che non diventi un capro espiatorio: Moggi e' un eroe italiano, come Berlusconi. Rimuovere uno dei due dal sistema non significa cambiare la mentalita' degli Italiani: a noi servirebbe una rasatura a zero, non una spuntatina alle basette.

Una battuta sentita in ufficio, con la rappresentante di una banca.
- Lei: All these security measures are necessary because in the US we have some very horrible people ...
- Uno di noi: True, but you ELECTED them!

Domenica ho giocato a golf. Non posso che concordare con quello che e' gia' stato detto da altri in proposito: se volete passeggiare per i prati, fatelo. Se volete colpire una pallina con un bastone, fatelo. Se anche volete combinare le due cose, fatelo. Ma per favore non chiamatelo sport.

Domenica il golf, passatempo popolarissimo negli USA. La settimana prima, invece, ho affittato un pick-up Dodge Ram 1500. Millecinquecento non e' la cilindrata, visto che il veicolo e' disponibile in versione 3.700cc, 4.700 cc e 5.700 cc: credo invece fosse il numero di persone trasportabili nel cassone posteriore, o l'altezza del sedile del guidatore da terra, o la quantita' di carburante ospitabile dal serbatoio (in galloni). Beh, poche ore di guida di quel gigante m'hanno reso piu' americano: ho visitato due volte in due giorni il supermercato Wal-Mart locale, mi sono interessato alle armi da fuoco (ogni pick-up che si rispetti ha un fucile montato su ganci, nel retro della cabina), ai camicioni a quadretti tipici dei red-neck, e ho iniziato a pensare all'installazione di corna di bue sul frontale del Dodge. Quando poi ho dovuto reintegrare il livello del carburante, prima di restituire il veicolo, sono rinsavito: ho pagato 45 dollari. Avevo percorsi 190 miglia, a circa tre dollari al gallone USA (3,78 litri), il che significa che con 15 galloni , e cioe' 56,7 litri, si fanno 304 chilometri, per un consumo di 5,5 km/l. CINQUE VIRGOLA CINQUE CHILOMETRI PER LITRO??? Spero di aver sbagliato qualcosa, nei miei conti, altrimenti si spiega la costante necessita' USA di invedere nazioni produttrici di petrolio (e di sopprimere gente come Enrico Mattei, fondatore dell'ENI, che dava una fetta dei profitti alle Nazioni produttrici ben maggiore di quella data dalle Seven Sisters).

Cinque chilometri e mezzo al litro. Faccio fatica a pensare a questa cifra. Il mio ciclomotore Motron GL4, nel 1984, faceva oltre quaranta chilometri con un litro. Con la Honda CB125x che lo sostitui' facevo solo lievemente peggio, e ho tuttora un record (da Londra a Digione, piu' o meno) di circa cinquantacinque chilometri al litro (ma stavo rodando il nuovo accoppiamento cilindro-pistone dopo un grippaggio vicino a Leeds, in Inghilterra). Il mio Morini 350 faceva in media 25 con un litro, e 33 km/l a 90 km/h costanti. Il CBR600F che venne dopo faceva circa 14 km/l andando spediti, e fino a 20 km/l andando piano. Ok, sono tutte moto, e il confronto e' impari, ma ... questo e' solo per rammentare(-vi, -mi) che in moto si consuma meno. E in bici ancora meno.


Argomenti: Stati Uniti, politica
Segui i commenti tramite RSS

Potrebbero interessarti...


Commenti


22/08/2015 10:57:36, Jonathan65
E pensa che ci sono imb...... Persone che comprano quei mostri di pick-up anche qui in Italia ! è per quanto riguarda gli americani........ Fosse stato solo Mattei...... Probabilmente saremmo una nazione evoluta...... Probabilmente........
02/09/2015 02:17:09, ViaggiareLeggeri
Caro Jonathan,
Avevo scritto in un'altra occasione dei pick-up made in U.S.A., ti consiglio di leggere i commenti presso http://www.viaggiareleggeri.com/blog/1547/quanto-consumano-i-pick-up-americani#blogComments... d'altro canto, non mi sogno nemmeno lontanamente di suggerire a chiunque di acquistare un veicolo in base al consumo: per tanti, l'auto è un'estensione della propria personalità.
[Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Due per due uguale...