Ryanair, come evitare le tariffe supplementari


18/04/2012 | Autore: ViaggiareLeggeri

Che vi piaccia o meno, Ryanair e' tuttora la linea aerea che propone i biglietti piu' economici per voli interni europei. Certo, ci sono casi in cui viene battuta da Lufthansa o da altre compagnie aeree "tradizionali", ma in generale e' difficile trovare prezzi piu' bassi di quelli della low cost irlandese. ma c'e' un ma, come ben sapete se avete volato con gli aerei gialloblu': le tariffe supplementari di Ryanair. Si paga per il bagaglio in stiva, per il bagaglio a mano fuori misura, per la priorita' d'imbarco ed altro ancora. Per volare davvero low cost con Ryanair e' necessario evitare di cadere vittima della trappola degli extra. Ed e' Ryanair stessa a spiegare come fare qui. Si tratta di una sere di suggerimenti destinati ai passeggeri britannici ed irlandesi, applicabili in parte anche ai viaggiatori italiani.

Come faccio ad evitare di pagare le tariffe opzionali?



Qui alla Ryanair, tutte le nostre tariffe opzionali sono progettate per incoraggiare i passeggeri a viaggiare in modo 'low cost', che consente a Ryanair di risparmiare sui costi e di far ricadere questi risparmi sulle tariffe piu' economiche a disposizione tua e della tua famiglia.
Ecco una facile guida sul come evitare le tariffe opzionali:

- Tariffa amministrativa: e' evitabile pagando con la modalita' gratuita di pagamento Ryanair.
(Residenti in Gran Bretagna: cliccare qui per richiedere un UK Ryanair Cash Passport)
(Residenti in Irlanda: cliccare qui per richiedere un Irish Cash Passport)

Tariffa imbarco prioritario: e' evitabile non selezionando questo servizio.

Tariffa posto riservato: e' evitabile non selezionando questo servizio.

Tariffa per la ri-emissione della carta d'imbarco: e' evitabile semplicemente presentando la tua carta d'imbarco (stampata in anticipo - ndr) all'aeroporto di partenza.

Tariffa bagaglio in stiva: e' evitabile viaggiando senza bagaglio in stiva.

Tariffa bagaglio in eccesso: e' evitabile semplicemente rispettando le limitazioni al peso (e alle dimensioni - ndr) del bagaglio concordate con Ryanair.(*)

Tariffa check-in online: e' evitabile semplicemente acquistando la tariffa piu' economica pubblicizzata, che include il check-in online gratuito.

Non ci posso credere. Ho sprecato dieci minuti della mia vita traducendo una serie di banalita' Ryanair che sfiorano - e a volte superano - il limite della presa per il deretano. Vabbe', magari a qualcuno serviranno.













(*): Nel momento in cui acquistate un biglietto Ryanair (e anche prima, quando selezionate una rotta sulla homepage per vederne il prezzo) iniziate un contratto commerciale in cui accettate il regolamento Ryanair.


Argomenti: Ryanair, entrate ausiliarie, volare low cost
Segui i commenti tramite RSS

Potrebbero interessarti...


Commenti

Non ci sono ancora commenti. Vuoi iniziare tu? [Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Nove per due uguale...