In partenza per l'isola di Wight


02/06/2012 | Autore: Claudio @ VL

Entro mezz'ora partiamo per l'isola di Wight. Cielo coperto, un corteo di gocce di pioggia sul filo della biancheria in giardino. Temperatura prevista intorno ai tredici gradi, un paio di canottiere sono state svegliate dal loro breve letargo estivo e ci accompagneranno.

Due borse di attrezzatura fotografica, entrambe piccole. Una fa parte del mio 'progetto' per una borsa fotografica fai-da-te (argomento che pare stimoli piu' la creativita' femminile di quella maschile, link, per cui ho scelto una virile borsa militare per maschera antigas che ho foderato con un po' di materiale da imballo). In totale avro' con me tre macchine fotografiche (Olympus E-P1, Zorki-6, Fed-3), tre obiettivi 50mm (Industar 22, Industar 61 e Nikon 50mm/1,8, piu' leggero e piu' capace del vecchio 1,4 in mio possesso), e lo zoom Olympus 14-42.

Well... volevo scrivere di piu', ma e' ora di partire.


Argomenti: appunti di viaggio, isola di Wight
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Fotocamera da viaggio, ibrido 1961-2009
Successivo
Auto italiane: per l'individualista che hai dentro


Commenti

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Due al cubo uguale...


Codici consentiti