Auto italiane: per l'individualista che hai dentro


03/06/2012 | Autore: Claudio @ VL | 2 commenti

Southampton, Inghilterra (ieri), imbarco traghetto per l'isola di Wight. Auto allineate, solo una pare riluttante ad allinearsi alle altre. Una Fiat Cinquecento. Forse non siamo noi italiani, a guidare in modo poco rispettoso delle regole: sono le nostre auto, che ci fanno guidare cosi'. E forse e' l'individualismo degli italiani che porta gli stranieri a comprare le nostre auto. O a evitarle, a volte.

Cinquecento!




Argomenti: foto, italianità, auto, battelli
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
In partenza per l'isola di Wight
Successivo
Orgoglio britannico


Commenti (2)


04/06/2012 10:02:03, Mauro
Risposta tipicamente italiana:

Ma No dai non siamo ne noi ne le nostre auto, non vedi che quella ....... signora dell'ato grigia argento tiene la porta aperta impedendo alla 500 di manovrare correttamente e Il Parcheggiatore è un'impedito che non da le indicazioni giuste...........

Noi non abbiamo mai responsabilità!!!
04/06/2012 17:46:45, andreaG
Concordo, la colpa è dei britannici con l'auto grigia, che notoriamente non sanno guidare...
prima che ViaggiareLeggeri, le cui doti investigative sono innegabili, scopra che sono in conflitto di...interessi, faccio outing e ammetto di avere una bellissima FIAT 500 rosso metallescente...

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Cinque piu' tre piu' sei uguale...


Codici consentiti



Avvisi dagli amministratori

14/02/2021: La newsletter, ancora
Iscriversi e disiscriversi alla newsletter e' ora più semplice e NON richiede neppure la creazione di un profilo-utente sul sito: potete iscrivervi col modulo presente al fondo di tutte le pagine del sito.