Foto, Egitto, World Heritage

Giza, Egitto: non solo piramidi

di ViaggiareLeggeri, 05 luglio 2012 | Tempo lettura 1' | 6 commenti | Commenta

Non ci sono solo Sfinge e piramidi, a Giza.

Un cammello. Sullo sfondo, il Cairo



Galoppando all'ombra delle Piramidi






Cheope e Chefren



Vuoi un souvenir? Non c'e' problema

Non mancano mai, i mercanti.

L'eterna Fiat 132

C'erano varie Fiat 132 intorno alle piramidi, il giorno in cui queste foto sono state scattate. Non so voi, ma io inizio a pensare che smaltire questi inarrestabili frutti dell'ingegneria italiana sara' difficile. Se le piramidi venissero seppellite per un paio di millenni da costanti tempeste di sabbia, credo che le Centotrentadue verrebbero ritrovate ancora intatte.




Caldo, caldo, caldo

Otto turisti in un pulmino.

"Avete un'ora a disposizione per visitare le Piramidi".

"Va bene lo stesso se torniamo dopo dieci minuti?"

"Certo, i soldi sono vostri..."



Uscire dal pulmino, con la sua aria condizionata, e' difficile, ma una volta all'aperto ci si abitua, e per una mezz'ora si riesce a camminare. Magari anche di piu', ma la stanchezza arriva.




Toccar le piramidi con un dito

Ogni volta che vedo tante persone fare la stessa cosa, mi chiedo se il mio cervello non sia spento, per caso. Tutti in colonna a Santorini, in marcia verso Oia per vedere il tramonto. Poi tutti in coda verso Times Square per i festeggiamenti di Capodanno. E a Giza, tutti sul murettodell'altopiano, impegnati a scattare foto in cui il/la partner finge di toccare con un dito una piramide.







Di ViaggiareLeggeri, 05 luglio 2012 | Tempo lettura 1' | 6 commenti | Scrivi
Altri articoli in Foto, Egitto, World Heritage

©2004, 2019 ViaggiareLeggeri.com. La riproduzione integrale di quest'articolo e' vietata.




Feed RSS del blog Vuoi essere avvisato dei nuovi articoli? Clicca qui!

PUBBLICITÀ

Queste pagine potrebbero interessarti


Vuoi essere aggiornato?

Se vuoi essere avvisato quando ci saranno nuovi commenti, registrati!

Commenti (5)

Scrivi
Il 05-07-2012 alle 09:52, Mauro ha scritto:

Guardando La prima foto mi è venuto un pensiero proprio sull'Egitto: Nella Foto si vede il cammello Riccamente bardato che di per sé è già bellissimo come soggetto ed il contrasto con la distesa infinita di palazzi sullo sfondo con migliaia e migliaia di parabole puntate verso il cielo; l'antico e la modernità che si incontrano, mi auguro che Questa importante nazione oltre ad aver importato la tecnologia, importi anche le conquiste sociali e democratiche.
L'altra considerazione: Fare l'antennista al Cairo deve rendere bene!!
Scusate ma se si sale in cima alle piramidi c'è più Fresco!!!
Ed ebbene si anch'io ho fatto il turista che fa le foto hai monumenti come se li toccassi a Bruxelles dopo aver visitato l'Atomium ho fotografato mia figlia facendola mettere in posizione che sembrava reggesse una delle sfere che compongono l'Atomium!! Non ti preoccupare non è il tuo cervello che si spegne è quello dei turisti che è in vacanza pure lui!!!
Il 09-07-2012 alle 18:32, ViaggiareLeggeri ha scritto:

Se sento di qualche azienda del Cairo che cerca antennisti ti faccio sapere. Ma non sperare che ti mandino a piazzare una parabola in cima alla piramide di Cheope!
Il 09-07-2012 alle 19:26, andreaG ha scritto:

Hem, nella foto sembrerebbe che in cima alla piramide ci sia proprio un antennino con treppiede
Il 10-07-2012 alle 17:17, ViaggiareLeggeri ha scritto:

... e via, parto per un'apparente tangente.

Al confine tra Piemonte e Valle d'Aosta, nel Parco Nazionale del Gran Paradiso, c'e' un passo, chiamato Col del Nivolet, dal vicino colle omonimo. E' ad oltre 2600 metri, e ci si arriva con una comoda strada (mozzafiato) asfaltata. Su una cresta alla destra del passo c'e' il Picco Garibaldi, che ricorda una vista di profilo dell'Eroe dei due mondi; il picco non e' raggiungible senza corde, per quanto ho potuto vedere. Sulla cima del Garibaldi c'e' stata per anni una sedia.

Da che mondo e' mondo, appena c'e' una vetta a disposizione, qualcuno la usera' per piazzare qualcosa di assurdo. Come una sedia su un picco o un'antenna su una piramide millenaria. Non mi stupirei se, in cima al grattacielo Burj Khalifa a Dubai ci fosse una figurina Panini di Roberto Pruzzo.
Il 10-07-2012 alle 17:58, Mauro ha scritto:

Beh Visto che ci sono persone nel Mondo che si Dedicano a pratiche come "extreme ironing" non sarebbe da stupirsi se prima o poi qualcuno provasse a Stirare in cima alle Piramidi!!!

Il tuo commento 

Aggiungi un commento a Giza, Egitto: non solo piramidi

Nome (obbligatorio)
Email (obbligatoria, non verra' pubblicata)
Sito internet (facoltativo)


Domanda di verifica


Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Cinque per due uguale...





Prima di salvare il tuo messaggio, usa il buon senso... e se hai dei dubbi, leggi il decalogo per chi scrive nel forum
 

Per abbellire il tuo messaggio, usa questi comandi 
Se digiti... comparirà
[b]grassetto[/b] grassetto
[i]corsivo[/i] corsivo
[u]sottolineato[/u] sottolineato
[s]sbarrato[/s] sbarrato
[size=14]Testo alto 14 punti[/size] Testo alto 14 punti
[color=red]Testo rosso[/color] Testo rosso
[mail]io@email.com[/mail] io@email.com
[url]http://www.viaggiareleggeri.com[/url] http://www.viaggiareleggeri.com
[url=http://www.viaggiareleggeri.com]sito[/url] sito
[list][*]Primo punto della lista[*]Secondo punto[*]Terzo punto[/list]
  • Primo punto della lista
  • Secondo punto
  • Terzo punto
[list=1][*]Primo punto della lista numerata[*]Secondo punto[*]Terzo punto[/list]
  1. Primo punto della lista numerata
  2. Secondo punto
  3. Terzo punto
[quote]Nel mezzo del cammin di nostra vita[/quote]
Nel mezzo del cammin di nostra vita
[foto]http://www.viaggiareleggeri.com/galleryPics/2634.jpg[/foto] Foto



Permalink: Giza, Egitto: non solo piramidi