Tutti i nodi vengono al pettine. Col tempo.


07/02/2013 | Autore: Claudio @ VL

Sabato scorso. Mi sveglio troppo presto, ma non riesco piu' a dormire. Fuori fa freschetto, circa zero gradi, poca voglia di andare in brughiera, dietro l'angolo, a vedere cavalli e altri animali. La tivu' e' deserta come gli scaffali di un supermercato dopo un'offerta compri tre, paghi uno, sono spariti anche i canali della BBC. Accendo il computer, sdraiato sul divano, e vedo un'email che avevo evidenziato il mese scorso: il mio fornitore di web hosting mi informa che in aprile cessera' di supportare versioni precedenti alla 98.5.2334 del linguaggio di programmazione XYZ, e che pertanto i clienti sono invitati a prepararsi al cambiamento verificando che le loro applicazioni siano compatibili con XYZ 98.5.2334 ed eventualmente cliccando un pulsantino sul sito del fornitore per passare immediatamente a XYZ 98.5.2334.

Siamo gia' a febbraio, penso. Prendo una di quelle decisioni che non andrebbero prese senza aver dormito bene, prima: vado sul sito del mio fornitore di hosting e clicco il pulsantino. Poi vado su www.viaggiareleggeri.com e vedo che il sito e' ancora li', le pagine si aprono bene (o male) come prima, e nulla e' cambiato. Mi congratulo con me stesso e, gia' che ci sono, decido di cambiare un'impostazione del database che ospita i dati di questo sito.

Nodi, nodi, nodi! Nei giorni successivi il sito inizia a cadere a pezzi: impossibile aggiungere messaggi nel forum, niente articoli nuovi nel blog, i commenti nel blog vengono svuotati del testo, e via degenerando. Come una fune piena di nodi, risolvere un problema ne crea un altro.

Con calma, nel giro di alcuni giorni, la maggior parte degli errori sono stati risolti, credo, grazie anche alle segnalazioni dei lettori Andrea e Flatliner. Invito tutti gli ospiti di ViaggiareLeggeri.com a contattarci in caso di problemi, sia tramite l'apposita pagina nel forum, o lasciando un commento in fondo a questa pagina, o scrivendoci su Twitter.

Vi ringraziamo per la pazienza.



Argomenti: questo sito, informatica
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Due parole sul comprare casa in Inghilterra
Successivo
Note da Londra, 18-02-2013


Commenti

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Nove per cinque uguale...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.