George Orwell lascia Hayes. Di nuovo.

In un futuro non distopico, questo pub sarebbe ancora aperto
22/02/2013 | Autore: Claudio @ VL

George Orwell visse ad Hayes, a nord di Heathrow, ottanta anni fa, insegnando e lavorando al suo primo libro, che nonostante il titolo ("Down and Out in Paris and London", nell'edizione italiana "Senza un soldo a Parigi e a Londra") non era una guida ai viaggi low cost. Orwell non amo' Hayes, e non ne parlo' bene: Hayes e' uno dei posti piu' desolati in cui mi sono imbattuto.

Nonostante queste - ed altre - parole critiche verso Hayes, in citta' e' esistito per anni un pub dedicato a Orwell. Purtroppo, il pub ha appena chiuso, come il Garibaldi di Staines (che e' diventato una eaterie alla moda), e gli amanti di Orwell dovranno andare altrove, per ripensare ai giorni in Birmania, alla strada per Wigan Pier, alla Catalogna e all'uomo che invento' il Grande Fratello.

Il George Orwell di Hayes, ora chiuso




Argomenti: pub e bar, vivere in Inghilterra, Londra e dintorni, foto
Segui i commenti tramite RSS

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Vuoi iniziare tu? [Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
La capitale francese si chiama