Giocatore di rugby sfida Airbus A380: chi e' il più veloce?

Bryan Habana ci prova
07/08/2013 | Autore: ViaggiareLeggeri

Bryan Habana e' un famoso giocatore di rugby sudafricano, un tre quarti ala che gioca per Western Province, squadra di Citta' del Capo. E' alto 1,80m, pesa 94 chili, ed e' molto veloce, tanto che, anni fa, sfido' per beneficienza un ghepardo, che vinse facilmente: un ghepardo corre a oltre 100 km/h, mentre un essere umano capace di correre i 100 metri in 10 secondi (e non ce ne sono molti) corre a 36 km/h. Per pubblicizzare il nuovo Airbus A380 della British Airways, Habana ha sfidato il Superjumbo (peso 366 tonnellate, altezza 24 metri) in una gara di 100 metri sulla pista di un aeroporto.

Com'e' andata? Scopriamolo insieme con questo video:



Argomenti: video, rugby, aviazione
Segui i commenti tramite RSS

Commenti


08/08/2013 11:24:21, Mauro
Davide e Golia!! Sicuramente accelerare 94 Kg di Uomo contro 366 Tonnellate Di aereo è sicuramente più facile per l'uomo, però la clip è bella proprio per questa sfida ! E mi ha fatto venire in mente altre 2 mitiche sfide:
IL Grande Gilles Villeneuve che sfida con la sua Ferrari di F1 un F104 Starfighter e Nel 2003 Michael Schumacher che sempre con la ferradi F1 di quell'anno Sfida l'Eurofighter!
08/08/2013 11:45:03, ViaggiareLeggeri
A noi di ViaggiareLeggeri queste sfide estemporanee piacciono, soprattutto se applicate a oggetti d'uso piu' quotidiano e alla portata del consumatore medio. Tipo quelle fatte dal programma televisivo britannico Top Gear, in cui un'auto, un ciclista, un utente dei mezzi pubblici vengono messi a confronto in una "gara" attraverso Londra.

In molte circostanze, anziche' chiederci se dobbiamo comprare una Nikon o una Canon, una Panda o una Fiesta, una Coca o una Pepsi, cioe' due cose molto simili, dovremmo porre a confronto opzioni apparentemente molto differenti, in base all'obiettivo che ci prefiggiamo. Dovremmo chiederci "mi conviene un'auto o un abbonamento annuale ai servizi pubblici?" se dobbiamo valutare come andare al lavoro, a far spesa, a trovare gli amici; "Mi serve, una consolle per videogiochi o un abbonamento al teatro cittadino?", se siamo cosi' onesti con noi stessi da ammettere che abbiamo tanto tempo libero. Oppure, come ci chiediamo noi tutti i giorni, "E' meglio viaggiare con una reflex o scattare foto col solo cellulare?", considerato che a volte non si vede la differenza (vedi Foto scattate con cellulare e con reflex Nikon D300: riuscite a distinguerle?).

E' solo facendo un passo indietro ed esaminando i nostri bisogni, prima di considerare i prodotti a disposizione, che possiamo comprendere cosa ci serve.
[Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Cinque per due uguale...