Espansione aeroporto Heathrow, incontri per i residenti

Informazioni utili per chi vive intorno al più grande aeroporto inglese
09/08/2014 | Autore: Claudio @ VL

Gli italiani che vivono nelle citta' intorno all'aeroporto di Heathrow (codice: LHR) sono tanti, ed e' a loro che ci rivolgiamo questa volta.
Il governo britannico e il sindaco di Londra, Boris Johnson, hanno ripetuto a piu' riprese che e' necessario aumentare la capacita' aeroportuale di Londra. Tra le opzioni, una terza pista a Heathrow, l'espansione di Gatwick o Stansted, o la costruzione di un nuovo aeroporto in una futura isola artificiale nell'estuario del Tamigi (la cosiddetta "Boris Island"). Nel dicembre 2013, una Commissione governativa ha selezionato una rosa di tre potenziali opzioni: costruzione di una seconda pista a Gatwick, allungamento di una delle due piste di Heathrow, o costruzione di una terza pista a Heathrow. Ed e' questa terza ipotesi che pare favorita, nonostante l'impatto sui residenti (e sugli animali dei parchi della zona, come il Colne Valley Park, e nonostante una lunga lista di oppositori, che comprende tra l'altro il partito Liberale Democratico (attualmente al governo coi conservatori), il sindaco di Londra, il governo locale di Hillingdon (il borough in cui si trova l'aeroporto), Greenpeace, WWF, il National Trust, le organizzazioni benefiche Oxfam e Christian Aid.

Heathrow Airport Holdings Limited (nota in passato come BAA), l'azienda proprietaria degli aeroporti di Heathrow, Aberdeen, Glasgow e Southampton, ha organizzato una serie di incontri ("public consultations", ufficialmente) per promuovere l'idea della terza pista fra i residenti, e per stabilire un piano di indennizzi nel caso il progetto per la terza pista di Heathrow venga approvato. Ecco il calendario:


Sia che supportiate l'idea di una terza pista a Heathrow, sia che la opponiate, visitare questi incontri e' una buona idea. Noi cercheremo di partecipare perlomeno all'incontro dell'11 settembre a Stanwell Moor, e magari anche agli appuntamenti ad Harmondsworth, Colnbrook e Egham, per tastare il polso al pubblico (e per incontrare altri residenti italiani, se capita!).



Link: http://your.heathrow.com/consultation/
Argomenti: Heathrow e dintorni, aeroporti, Londra e dintorni, vivere in Inghilterra
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Annullamento viaggi in Egitto, Antitrust apre istruttorie contro 12 tour operator
Successivo
Alitalia taglia rami secchi, cancella voli tra Torino e Sud Italia


Commenti


20/08/2014 16:13:26, andreaG
Ingrandire Heathrow?
Ci vorrà l'aereo per spostarsi da un terminal all'altro -:)

Suggerirei invece di comunicare con congruo preavviso da quale gate parte il volo: attualmente, quando compare l'indicazione sul tabellone, c'è poco tempo per raggiungere il gate -:(

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
La capitale portoghese si chiama...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.