Un pizzico di Francia, le Alpi e Stupinigi dall'alto

Foto scattate sulla rotta Londra-Torino, ripensando alla storia del volo civile
21/12/2014 | Autore: Claudio @ VL

Il solito volo Londra Stansted-Torino Caselle, un sabato mattina come tanti. Novembre, una bella giornata di sole, il cielo limpido. Uno potrebbe leggere un libro, oppure giocare a qualche videogioco, perpetuando anche in cielo cio' che gia' facciamo per cosi' tante ore a terra.
Ma basta aprire gli occhi e puntarli verso il finestrino. E ti rendi conto, tu turista annoiato del ventunesimo secolo, che quello che a te pare un interminabile spreco di tempo tra il posto in cui eri e quello verso cui stai andando, vent'anni fa sarebbe stato parecchio piu' costoso, e cent'anni fa sarebbe stato quasi impossibile (il primo volo commerciale si svolse il primo gennaio 1914). Osservare le pianure francesi, le nostre (e loro) Alpi, le colline e le pianure italiane dal cielo e' una cosa che ci pare cosi' scontata, che riesce difficile immaginare un passato in cui la possibilita' di vedere questi panorami era riservata a inventori e scienziati amanti del rischio, tipo i fratelli Montgolfier (1783, primo volo in pallone ad aria calda).

Per cui, godiamoci qualche foto scattata durante il volo.





In volo sulla Francia - I



In volo sulla Francia - II



In volo sulla Francia III





















Palazzina di caccia di Stupinigi (TO)





Argomenti: Alpi, foto
Segui i commenti tramite RSS

Potrebbero interessarti...


Commenti

Non ci sono ancora commenti. Vuoi iniziare tu? [Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Nove per due uguale...