Helsinki-Londra: in volo sul Baltico e sul mare del Nord

British Airways BA0799, tre tranquille ore di volo

27 aprile 2015 FOTOREPORTAGE Tempo lettura 3'

La periferia di Helsinki non e' male: foreste e laghi, isole e mare. Il volo British Airways BA0799, un Airbus A320-232, decolla da Helsinki alle 17,15, dopo l'imbarco al Terminale 2.


Tante nuvole sotto di noi, poi si aprono e vediamo qualcosa. E' ancora Finlandia, siamo sulla Svezia, o e'la Danimarca? Si vede una citta', un porto, venti generatori eolici in mare.

Siamo gia' in volo sopra la Gran Bretagna.


PUBBLICITÀ
Uno arriva dalla Scandinavia verso il Regno Unito, e s'immagina di raggiungere l'aeroporto di Heathrow (che e' ad ovest di Londra) passando sopra la capitale britannica. Invece no. Questo bacino, col Tamigi che lo aggira come un languido serpente, e' Dorney Lake, anche noto come Eton College Rowing Centre: un lago artificiale di proprieta' della scuola superiore di Eton, la piu' prestigiosa del Regno Unito.

Siamo ad ovest di Windsor, che e' ad ovest di Heathrow, che e' ad ovest di Londra... ma questo ormai lo sapete.

Ora passiamo sopra Windsor. Il castello della famiglia reale. Il Tamigi. L'inizio della Long Walk su cui e' vietato avere una bici.

La Queen Mother Reservoir, 475 acri di acqua che, dopo processi di adsorbimento e filtraggio, arriva ai rubinetti delle case del sud-est dell'Inghilterra.

La M25, la tangenziale di Londra e, sopra, Bath Road, che proseguendo verso est (destra), porta verso l'angolo nord-occidentale dell'aeroporto di Heathrow, poco piu' a nord del Terminale 5.

La torre di controllo dell'aeroporto di Heathrow, premiata nel 2007 dal Royal Institute of British Architects col RIBA International Award.

Una vista dell'aeroporto di Heathrow con Google Maps.


Siamo arrivati in orario, sono le 18,20 e siamo al Terminale 3 dell'aeroporto. E visto che e' una bella serata di sole (e' lunedi' sera, e sabato c'e' stato il passaggio all'ora legale, quindi fa buio un'ora piu' tardi), e' un piacere camminare fino a casa, a Stanwell Moor, per andare a prendere l'auto con cui poi tornare in aeroporto per caricare moglie e bagagli.

PUBBLICITÀ

Queste pagine potrebbero interessarti


Vuoi essere aggiornato?

Se vuoi essere avvisato quando ci saranno nuovi commenti, registrati!

Commenti (5)

Scrivi
Il 27-04-2015 alle 08:51, andreaG ha scritto:

Interessante la foto dello specchio d'acqua di Eton, chiaramente destinato alle regate (oooohh vogaaa)
Il 27-04-2015 alle 09:54, Jonathan65 ha scritto:

Una considerazione ed una domanda:
La mia impressione guardando le foto è che man mano che si va a Nord l'acqua sia dolce che salata sembra invadere la terra prendendone possesso.
La Domanda: A che ora tramontava il sole ad Helsinki? Immagino più tardi che a Londra!
P.S. Il lago Artificiale di Eton è ottimo anche se sei su un idrovolante come punto di riferimento in caso di emergenza!!
Il 27-04-2015 alle 11:39, ViaggiareLeggeri ha scritto:

Jonathan65,
In questi giorni il sole tramonta alle 21,07 a Helsinki, corrispondenti alle 20,07 italiane. A titolo di riferimento, oggi, a Londra, il sole tramontera' alle 20,16, che sono le 21,16 italiane. Sorpreso?

Ho parlato con amici finlandesi, durante la visita a Helsinki, e ho chiesto loro quanto dura la notte, durante l'estate. Uno di loro, che fece il militare a Rovaniemi (piu' a nord di Helsinki), dice che li' una volta fece buio per una ventina di minuti.

Anche a me il lago artificiale di Eton ricorda molto gli idroscali fatti apposta per gli idrovolanti. Peccato non avere un Catalina per verificare!

AndreaG,
Anche l'altro specchio d'acqua, la Queen Mother Reservoir, viene usata per la navigazione da diporto. Il che, considerato che quell'acqua alla fine la beviamo (*) quando esce dal rubinetto, puo' far storcere il naso a tanti.

Ciao!



(*): ovviamente, gli italiani che vivono in Gran Bretagna bevono solo acqua minerale in bottiglia, rigorosamente italiana e a prova di contaminazione!
Il 27-04-2015 alle 12:41, Jonathan65 ha scritto:

No sorpreso no avevo considerato la differenza di Fuso orario e il Fatto che in questa fase dell'anno più vai a nord e più le giornate si allungano, quindi la domanda partiva da questi presupposti.
Cito: "ovviamente, gli italiani che vivono in Gran Bretagna bevono solo acqua minerale in bottiglia, rigorosamente italiana e a prova di contaminazione!" Vendendo un rene per poterla acquistare?
Il 28-04-2015 alle 10:04, andreaG ha scritto:

A Londra, esclusivamente TAP water!

in altre zone, es Lake district (Sellafield), penso sia meglio pagare per la sparkling water

Il tuo commento 

Aggiungi un commento a Helsinki-Londra: in volo sul Baltico e sul mare del Nord

Nome (obbligatorio)
Email (obbligatoria, non verra' pubblicata)
Sito internet (facoltativo)


Domanda di verifica


Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Nove per due uguale...





Prima di salvare il tuo messaggio, usa il buon senso... e se hai dei dubbi, leggi il decalogo per chi scrive nel forum
 

Per abbellire il tuo messaggio, usa questi comandi 
Se digiti... comparirà
[b]grassetto[/b] grassetto
[i]corsivo[/i] corsivo
[u]sottolineato[/u] sottolineato
[s]sbarrato[/s] sbarrato
[size=14]Testo alto 14 punti[/size] Testo alto 14 punti
[color=red]Testo rosso[/color] Testo rosso
[mail]io@email.com[/mail] io@email.com
[url]http://www.viaggiareleggeri.com[/url] http://www.viaggiareleggeri.com
[url=http://www.viaggiareleggeri.com]sito[/url] sito
[list][*]Primo punto della lista[*]Secondo punto[*]Terzo punto[/list]
  • Primo punto della lista
  • Secondo punto
  • Terzo punto
[list=1][*]Primo punto della lista numerata[*]Secondo punto[*]Terzo punto[/list]
  1. Primo punto della lista numerata
  2. Secondo punto
  3. Terzo punto
[quote]Nel mezzo del cammin di nostra vita[/quote]
Nel mezzo del cammin di nostra vita
[foto]http://www.viaggiareleggeri.com/galleryPics/2634.jpg[/foto] Foto



Permalink: Helsinki-Londra: in volo sul Baltico e sul mare del Nord