Trovare un gabinetto sulle colline marchigiane è difficile

A volte a salvezza è nel posto più inaspettato
03/05/2016 | Autore: Claudio @ VL | 0 commenti

Ci sono momenti in cui ti scappa, e non ci sono gabinetti pubblici. Sei sulle colline marchigiane, tra Pesaro e Ancona, dalle parti di Senigallia, non ci sono centri commerciali, e persino i bar sono pochi e chiusi. Persino la strada su cui stai guidando sembra congiurare contro di te: bella e sinuosa, ti offre il panorama dell'Adriatico, senza però metterti a disposizione uno spiazzo, uno slargo, un posto dove fermarti per liberarti dell'oceano che ti sei scolato a pranzo (tutta acqua minerale gassata, ovviamente).

Per fortuna che ci sono i cimiteri. Le colline marchigiane ne sono piene, e sono quasi sempre aperti. E hanno sempre dei bagni, a volte anche puliti.




Nella foto: l'ingresso di un cimitero dalle parti di Ostra (AN), con annesso bagno.



Argomenti: Marche
Segui i commenti tramite RSS


Potrebbero interessarti...

Tibet o Monte San Vito?
Ostra e Morro d'Alba, i paesi del Verdicchio e della Lacrima
Angoli di Urbino
Angoli di Urbino
Sicurezza all'aeroporto di Falconara (Ancona)

Precedente
Vorrei essere a tavola ad Alicante
Successivo
Sicurezza all'aeroporto di Falconara (Ancona)


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
In quale continente e' l'Uganda?


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.