Ryanair e prenotazione posti, ci sono novità

Quest'estate sarà difficile sedersi insieme senza pagare
19/06/2017 | Autore: ViaggiareLeggeri

Ryanair e' stata per anni una linea aerea facile da odiare, per i viaggiatori non abituati a leggere le regole d'imbarco e per quelli che non parlano l'inglese. Poi, dal 2013, è cambiato quasi tutto, e Ryanair è diventata buona. Nell'estate del 2017 la situazione potrebbe di nuovo cambiare.

Avete provato a viaggiare con Ryanair senza prenotare posti a sedere vicini, in queste ultime settimane? Simon Calder, giornalista dell'Independent, segnala che Ryanair sta separando tutte le coppie e comitive che non hanno prenotato posti a sedere vicini, arrivando a casi-limite in cui comitive di venti persone si sono viste assegnare quasi solo posti centrali.

Ryanair ha spiegato la situazione dicendo che i loro voli sono pieni al 95%, e la disponibilita' di posti a sedere e' ridotta, il che rende difficile trovare due sedili liberi vicini per i passeggeri che non li hanno prenotati.






Link: Independent
Argomenti: Ryanair, prenotazioni, posti a sedere
Segui i commenti tramite RSS

Potrebbero interessarti...


Commenti


02/05/2018 23:34:40, Stefano
Vole Ryanair ieri: io fila 31 mia moglie fila 29, acanto a me una signora il cui figlio era a fila 30.
E' evidente che è sistematico ( e non random) la separazione di chi non paga il supplemento. Se provassero veramente a tenere assieme i biglietti, ci sarebbero potuti essere solo due casi: 1) avessi fatto il check-in prima io della signora, mia moglie sarebbe stata seduta accanto a me, 2) se l'avesse fatto prima la signora, avrebbe avuto suo figlio al posto mio.
Tutto questo si traduce in una perdita di tempo a causa di tutti coloro (compreso il sottoscritto) che provano a chiedere ai vicini di poltrona se vogliono fare a scambio di posto. Quando se ne accorgeranno forse toglieranno questo imbroglio.
[Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
La capitale spagnola si chiama ...