Quanto guadagnano piloti di linea, assistenti di volo, meccanici, controllori di volo

Qualche cifra aiuta ad avere aspettative ragionevoli
26/12/2017 | Autore: ViaggiareLeggeri

Fare il pilota continua ad essere il sogno di tanti bambini, ma non e' l'unico mestiere popolare nel settore dell'aviazione civile: ci sono dei lavori che mantengono un glamour inaspettato, visti i tempi.

Gli assistenti di volo, per esempio: negli anni Sessanta lavorare come assistente di volo era un'esperienza esclusiva, che portava a conoscere l'elite che poteva permettersi un biglietto aereo, e permetteva visitare destinazioni altrimenti fuori dalla portata di un normale lavoratore. La serie TV Pan Am descriveva bene questo tipo di vita.

Saltiamo dagli anni Sessanta al 2017: gli assistenti di volo sono pagati molto meno, spesso non dipendono dalle linee aeree su cui volano, hanno turni di riposo molto piu' brevi che in passato, e i passeggeri sono diventati piu' maleducati che nel dopoguerra. Eppure, molti ragazzi desiderano ancora fare questo lavoro. E allora parliamo di stipendi, in modo da dare un'idea realistica del livello dei salari nel settore dell'aviazione commerciale: lo avevamo gia' fatto in "Assistenti di volo e buste paga" e "Quanto guadagna un assistente di volo", torniamo oggi sull'argomento (siamo a fine anno, e tra i buoni propositi per il 2018 qualcuno avra' anche quello per un lavoro tra le nuvole) con una ricerca del quotidiano britannico Telegraph. Le cifre seguenti sono valori mediani.

Controllori di volo: £91.000 (€102.000).
Piloti: £70.000 (€89.000), con salario iniziale di £36.000 (€40.000).
Assistente di volo: £25.000 (€28.000), con salario iniziale intorno alle £12.000 (circa €13.500).
Addetto aeroportuale ai bagagli: £22.000 (circa €24.500).
Ingegnere aeronautico: in questo caso il Telegraph spiega una sua fonte ha fornito, su base statistica, la cifra di £81.000 (€91.000), ma che e' piu' realistica una fascia "media" tra i £45.000 e i £60.000 (€50.000 - €67.000).

Ancora interessati a quel lavoro nell'aviazione civile?



Link: The Telegraph
Argomenti: assistenti di volo, lavoro, linee aeree, aeroporti
Segui i commenti tramite RSS

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Vuoi iniziare tu? [Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Venti diviso quattro uguale