Prese USB nelle stazioni, sulla metropolitana e negli autobus. In Italia?

Quasi. A Taiwan.
26/01/2018 | Autore: Claudio @ VL | 0 commenti

Ho cambiato smartphone da poco, quello vecchio (2 anni) non tiene più la carica, e la batteria è sigillata, come avviene di questi tempi. Se vivessi a Taiwan forse avrei potuto fare a meno di sostituirlo: i punti di ricarica gratuiti con porta USB sono ovunque.

Nella foto vedete alcuni di quelli che ho trovato oggi andando da Taoyuan a Taipei: in una stazione della metropolitana, su un treno della stessa e su un autobus di linea. Ne ho viste anche in un paio di bagni pubblici e in alcuni caffè e ristoranti.



Probabilmente nelle zone metropolitane di Taiwan sarebbe sufficiente uno smartphone con mezz'ora di autonomia, tanto è difficile trovarsi lontano da una porta USB più a lungo.



Argomenti: vita da nerd, Taiwan, telefonia
Segui i commenti tramite RSS


Potrebbe interessarti...

Acquistare uno smartphone HTC Legend a Taiwan

Precedente
Un foro per un albero
Successivo
Taoyuan-Taipei con la nuova linea della metro


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Se ho cinque spammer e due vengono arrestati, quanti ne restano liberi?


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.