Ricaricare uno scooter elettrico in tempo zero

Arrivi, .... e riparti
29/11/2018 | Autore: Claudio @ VL | 0 commenti

Nel villaggio dove lavoro ci sono una ventina di auto elettriche, soprattutto Tesla, e solo un migliaio di abitanti. Le tradizionali stazioni / colonnine di ricarica per veicoli elettrici sono ovunque, perlomeno in Gran Bretagna dove vivo. Qui a Taiwan, invece, le vetture elettriche sono parecchio rare, ma sono molto diffusi gli scooter elettrici. Soprattutto quelli che si ricaricano in posti come questo, nel parcheggio di un supermercato Carrefour a Hualien.





Si tratta di un punto di ricarica Gogoro, in cui ci si ferma, si sostituisce l'intera batteria dello scooter con una già carica, e si riparte, riducendo al minimo i tempi morti. Le batterie (quei cosi verdi con maniglia nella foto) si rimuovono ed installano apparentemente in fretta e senza fatica, il che e' più pratico che ricaricare una batteria fissa.

Sotto, una video-recensione di uno scooter Gogoro trovata su Youtube (cercavo un video che mostrasse solo la sostituzione della batteria, non ne ho trovato nessuno, a parte quello promozionale del produttore):



Argomenti: energie alternative, scooter, Taiwan
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Ho provato la coppettazione a Taiwan
Successivo
Foliage a Taiwan, novembre 2018


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
La bandiera italiana e' ..., bianca e rossa


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

14/02/2021: La newsletter, ancora
Iscriversi e disiscriversi alla newsletter e' ora più semplice e NON richiede neppure la creazione di un profilo-utente sul sito: potete iscrivervi col modulo presente al fondo di tutte le pagine del sito.