Il rapporto Yellowhammer su Brexit [DOWNLOAD]

Il rapporto britannico semi-segreto sulle conseguenze di una Brexit senza accordi con l'UE
12/09/2019 | Autore: Redazione VL

Sappiamo che ne avete le scatole piene di Brexit, forse più degli stessi britannici.
Sappiamo che sono più o meno le tre del pomeriggio in Italia, ed è l'ora adatta a NON leggere un testo distopico sui rischi economici e sociali di un'uscita dall'Unione Europea.
Ma NON sappiamo davvero cosa potrebbe succedere se e quando (il primo novembre 2019?) il Regno Unito dovesse uscire dall'Unione Europea senza accordi commerciali, legali, politici. Ci saranno controlli dei documenti più severi all'arrivo dei voli Ryanair a Stansted? Avremo garritte al confine tra Irlanda del Nord e Repubblica d'Irlanda? Mancherà la tua medicina preferita, dal farmacista all'angolo? E soprattutto, Nutella e Barbera continueranno ad avere prezzi accessibili o ci vorrà un mutuo per acquistarli?

Non lo sappiamo, dicevamo. Per cui, se volete vedere cosa ipotizza il governo britannico in caso di una no-deal Brexit, magari può interessarvi leggere il Rapporto Yellowhammer che descrive un possibile scenario post-Brexit.

Se "Yellowhammer" dovesse sembrarvi pessimistico, tenete presente che NON è lo scenario peggiore ipotizzato: c'è anche "Black Swan", uno scenario peggiore, in cui viene probabilmente gli zombi emergono da sottoterra e gli alieni di Mars Attacks atterrano a Trafalgar Square.

Per scaricare il Rapporto Yellowhammer, cliccate su questo link che porta al file sul sito del Governo britannico.

Se il file dovesse sparire (non si sa mai...), ne abbiamo fatto una copia disponibile qui (PDF, 0,97MB).





Argomenti: Brexit, documenti, Europa, sicurezza, Gran Bretagna
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Brexit, un messaggio visto sulla M25
Successivo
Londra ore 10, lezione di preparazione del sushi


Commenti

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Sette meno cinque uguale...


Codici consentiti