Voli low cost per l'Islanda: arriva Play Air?

La nuova Wow, a parte il fallimento, si spera
09/11/2019 | Autore: Redazione VL

A pochi mesi dal fallimento di Wow Air, sembra che una nuova linea area low cost stia per entrare nel mercato dei voli per l'Islanda. Si chiama Play Air, e le rotte inizialmente in programma - servite da due velivoli Airbus A321s da 200 passeggeri ciascuno - collegheranno l'Islanda con sei citta' europee: Londra, Parigi, Berlino, Copenhagen, Alicante e Tenerife. A noi, francamente, le ultime due destinazioni paiono proprio solo quello: destinazioni per turisti islandesi in cerca di calore, sole e mare, il che va benissimo, ma a qualche italiano avrebbe forse fatto piacere se Play avesse incluso tra le sue destinazioni un aeroporto del Belpaese.

I voli della Play (www.flyplay.com) dovrebbe iniziare quest'inverno, con prenotazioni a partire da novembre 2019.

P.S. - Play sta cercando personale, sia piloti che assistenti di volo (link ).


Argomenti: Islanda, linee aeree, volare low cost, lavoro
Segui i commenti tramite RSS


<< Precedente
Nuovi colori per una vecchia moto: Honda CBR600 con bandiera britannica
Successivo >>
Sondaggio di Which?: Ryanair è la peggiore linea aerea


Commenti

Non ci sono ancora commenti. Dicci cosa ne pensi, dài!

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
La capitale olandese si chiama ...


Codici consentiti


Avviso dagli amministratori

15/11/2019: Caricamento foto e creazione gallerie
Sapevi che molti spammer visitano questo sito? A causa loro, la creazione di nuove gallerie fotografiche e il caricamento di nuove foto nel sito è ora limitato agli utenti attivi sul sito, cioè a coloro che hanno inserito commenti nel blog, nel forum o in altre aree del sito.
Avvisi pubblici precedenti