Incidente tra Airbus A320 all'aeroporto Sheremetyevo di Mosca

Sarebbe stato meglio lasciar pilotare dei gatti
15/11/2019 | Autore: Redazione VL

Non è un buon momento per l'aeroporto Sheremetyevo di Mosca. Due giorni fa abbiamo scritto dello scambio di gatti prima dei controlli aeroportuali, oggi leggiamo su Aviation24.be, sito specializzato in cose aeronautiche, che due Airbus A320 dell'Aeroflot si sono toccati accidentalmente in aeroporto, ala contro ala.

- Ma dai, è solo un graffio, non è neppure il caso di fare il CID, basta un po' di olio di gomito ed è tutto come prima!

No, non funziona cosi', nel settore dell'aviazione, per fortuna. Neppure in Russia. Ci vorrà un'esame strumentale delle estremità alari per verificare che non siano presenti danni invisibili ad occhio. Probabilmente verranno sostituite delle parti, per precauzione.

E le cause dell'incidente? Viene quasi il dubbio che sul sedile del pilota, in quei due aerei, fossero seduti il gatto Viktor e la sua controfigura magra, ma in effetti i gatti ci vedono meglio degli umani, quindi forse quest'incidente non sarebbe successo, con dei felini alla guida...




Link: Aviation24.be
Argomenti: Russia, incidenti, aeroporti, Airbus, Aeroflot
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Parrocchetto selvatico inglese
Successivo
Buddha va in bicicletta, gli altri dei restano a terra


Commenti

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Undici meno sette uguale...


Codici consentiti