F-CK-1 Ching-kuo, il caccia indigeno taiwanese

Due foto che sono un antipasto
23/11/2019 | Autore: Claudio @ VL

Sto scrivendo di altre cose viste a Beipu e Hualien, e mi sono ricordato che tra chi frequenta questo sito c'è chi apprezza le cose che volano. E mi sono ricordato - oggi la memoria fa faville - che ho fotografato un aereo inusuale, a Beipu, provincia di Hualien, nella Republic of China che e' Taiwan e non Cina: un F-CK-1 Ching-Kuo.

Si tratta di un aereo che, come dice la relativa pagina Wikipedia in italiano, pare un incrocio tra un F-16 e un F-18. Io, da vecchio appassionato di cose Northrop, ci vedo anche il DNA dell'F-5 e dell'abortito F-20 Tigershark, un caccia progettato proprio per l'aviazione taiwanese e mai entrato in produzione. Il Ching-Kuo ha preso il nome dall'amato presidente taiwanese Chiang Ching-Kuo, figlio di Chiang Kai-shek e fautore della democratizzazione di Taiwan (meglio: della demilitarizzazione della vita civile taiwanese) alla fine degli anni Ottanta.

Queste due foto sono pessime, prova che non importa quanto vuoi fotografare un aereo: conta solo avere la macchina fotografica col teleobiettivo più lungo appoggiata sul davanzale, e appena senti rumore di motori, esser pronti a scattare. Io avevo un obiettivo non abbastanza "tele", mi ero appena alzato, e...

... era crollata la casa! C'è stato un terremoto! Una tremenda inondazione! Le cavallette! Non è stata colpa mia!


Insomma, le foto sono piccole, sfocate e mosse. Ma sono le uniche foto che ho del caccia F-CK-1, quindi le condivido con voi.





Argomenti: Taiwan, aviazione, foto aerei, Hualien e dintorni
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Una donna che viaggia da sola è una preda?
Successivo
Attenzione ai parcheggi illegali presso gli aeroporti inglesi


Commenti

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Uno piu' sei uguale...


Codici consentiti