Speriamo di poter fare un bel viaggio


01/06/2020 | Autore: Claudio @ VL | 0 commenti

Dopo tante settimane di auto-isolamento, di distanziamento sociale, di lavoro da casa, o di assenza di lavoro, di pieno all'auto fatto l'ultima volta in marzo, di guanti e mascherine, di governi che sbagliano (e che sbaglierebbero qualsiasi cosa facessero) ... cerchiamo di non rinunciare alle precauzioni, ma speriamo di poter tornare a viaggiare, magari facendoli contare di più, quei viaggi. Anziché andare ogni mese a Londra o Parigi o New York (o Roma) perché "bisogna" andarci, meglio forse fare qualche viaggio in meno, ma più sognato, desiderato, difficile da immaginare e poi difficile da dimenticare.



(Nella foto: Bayon, Cambogia)



Argomenti: Wanderlust, Cambogia, destinazioni, idee per un viaggio
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Riciclare un trolley in giardino
Successivo
Il museo dell'aviazione militare di Singapore a Paya Lebar


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Due al cubo uguale...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.