La carta d’identità non basta più per entrare nel Regno Unito: ora è necessario il passaporto

Dal 1/10/2021 è necessario il passaporto
01/10/2021 | Autore: Redazione VL | 0 commenti

Da oggi - 1/10/2021 - il Regno Unito non consente più l'ingresso nel Paese con le carte d’identità nazionali, a parte alcune eccezioni. Addio visite a Londra per chi non ha il passaporto. Il sito del Governo dice:

EU, EEA and Swiss citizens can travel to the UK for holidays or short trips without needing a visa. You can cross the UK border using a valid passport which should be valid for the whole time you are in the UK.

EU, EEA and Swiss citizens can continue to use the automatic ePassport gates to pass through the border on arrival.

You will not be able to use an EU, EEA or Swiss national ID card to enter the UK from 1 October 2021 unless you:

have settled or pre-settled status under the EU Settlement Scheme
have applied to the EU Settlement Scheme but not yet received a decision
have an EU Settlement Scheme family permit
have a frontier worker permit
are an S2 Healthcare Visitor
are a Swiss national and have a Service Provider from Switzerland visa

In these cases, you can continue to use your national ID card to enter the UK until at least 31 December 2025.


In breve: i cittadini italiani sono i benvenuti col passaporto, che non deve scadere durante la permanenza nel Regno Unito; se invece avete solo la carta d’identità, potete utilizzarla solo se vivete nel Regno Unito e avete ottenuto o fatto domanda per il "settled status" secondo lo EU Settlement Scheme (qui la traduzione in italiano, grazie al sindaco di Londra, Sadiq Khan), oppure se avete un permesso di famiglia tramite lo EU Settlement Scheme; oppure se avete un permesso di lavoro da frontalieri (non sapevamo esistessero, nel Regno Unito)

Sull'Independent, grazie al quale abbiamo saputo questa notizia, Simon Calder scrive che il governo britannico HA una strategia per il turismo, contrariamente a quanto scrivono i suoi critici, e si tratta di una strategia molto chiara: "zero tourism”. Fare di tutto per rendere la vita complicata e costosa a chi vuole visitare il Regno Unito.

Ci vorranno anni per rimediare ai danni causati da Brexit... nel frattempo, non possiamo che adeguarci e avvisarvi: se volete visitare il Regno Unito dovrete avere il passaporto.

Dal primo ottobre 2021 la carta d’identità italiana non è più sufficiente per entrare in UK




Link: Gov.uk
Argomenti: passaporto, carta identità, Gran Bretagna, Brexit
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Come prendere la patente negli Stati Uniti
Successivo
Aeroporto di Heathrow, tassa di £5 per chi scarica passeggeri


Commenti (0)Scrivi

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Nove per cinque uguale...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

01/10/2021: Aggiornamento indirizzo chat Ryanair
Segnaliamo agli utenti che abbiamo modificato la pagina con l'indirizzo della chat Ryanair, visto che l'azienda irlandese ha spostato tale servizio. L'articolo e' qui.