Se visitate il Grand Canyon in questi giorni, vedrete parecchia acqua...


05/03/2008 | Autore: Redazione VL | 0 commenti

Una "piena" della durata di tre giorni scorrera' nel Grand Canyon a partire da oggi. La Glen Canyon Dam, diga presso la cittadina di Page, in Arizona (al confine con lo Utah), liberera' una quantita' d'acqua sufficiente a causare una piena del fiume Colorado.


View Larger Map

L'operazione, su richiesta del ministero degli interni e del Park Service piu' altre organizzazioni, ha lo scopo di proteggere e ravvivare l'ecosistema del fiume Colorado: in passato le sue acque erano tiepide e fangose, ora sono fredde e limpide. Questo puo' sembrare un fatto positivo, ma il cambiamento ha gia' causato l'estinzione di quattro specie di pesci. La piena mira a ridistribuire sedimenti lungo il corso del fiume, e a rendere piu' vive le sue acque.



Link: CNN
Argomenti: Stati Uniti, meraviglie naturali, parchi
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Sicurezza dei voli: cosa succede quando muore il pilota di un aereo?
Successivo
Turismo in Messico: non spacciatevi per Americani...


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
La bandiera italiana e' ..., bianca e rossa


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

14/02/2021: La newsletter, ancora
Iscriversi e disiscriversi alla newsletter e' ora più semplice e NON richiede neppure la creazione di un profilo-utente sul sito: potete iscrivervi col modulo presente al fondo di tutte le pagine del sito.