Turismo in Messico: non spacciatevi per Americani...


07/03/2008 | Autore: Claudio @ VL | 0 commenti

Se quando viaggiate vi piace fare gli americani, se quando vi chiedono di dove siete non vi dispiace ogni tanto sparare una frottola e dire d'essere statunitensi, ora avete un buon motivo per NON farlo, durante i vostri viaggi in Messico.

Secondo fonti statunitensi, infatti, i cittadini USA in visita in Messico corrono seri rischi di essere rapiti, picchiati, torturati, violentati e uccisi. I colpevoli sembrano operare in gruppi organizzati e con una chiara divisione dei compiti: un gruppo ricerca le vittime, un altro esegue il rapimento, un terzo gestisce i rapiti, ed un quarto gruppo gestisce le richieste di riscatto. I rapitori fingono spesso di essere agenti di polizia.

Nel 2007, 26 residenti della contea di San Diego (California, al confine col Messico) sono stati rapiti in occasioni separate nelle citta' messicane di Tijuana, Rosarito Beach e Ensenada.

Il sito del Dipartimento di Stato USA, ufficio affari consolari, mostra il seguente avviso presso http://travel.state.gov/travel/cis_pa_tw/pa/pa_3028.html:

In recent years, dozens of U.S. citizens have been kidnapped in Mexico and many cases remain unresolved. Moreover, new cases of disappearances and kidnap-for-ransom continue to be reported. No one can be considered immune from kidnapping on the basis of occupation, nationality, or other factors. Criminals have been known to follow and harass U.S. citizens traveling in their vehicles, particularly in border areas including Nuevo Laredo, Matamoros, and Tijuana. U.S. citizens who believe they are being followed should notify Mexican officials as soon as possible. U.S. citizens should make every attempt to travel on main roads during daylight hours, particularly the toll ("cuota") roads, which are generally more secure. It is preferable for U.S. citizens to stay in well-known tourist destinations and tourist areas of the cities with more adequate security, and provide an itinerary to a friend or family member not traveling with them. U.S. citizens should avoid traveling alone as a means to better ensure their safety. Refrain from displaying expensive-looking jewelry, large amounts of money, or other valuable items.

Il sito di Viaggiare Sicuri, in collaborazione col Ministero degli Esteri Italiano, non segnala rischi specifici per le aree messicane sopra citate (area occidentale del Messico, penisola della California), ma raccomanda attenzione ai rischi legati alla criminalita'.



Link: www.judicialwatch.org
Argomenti: sicurezza, Stati Uniti
Segui i commenti tramite RSS


Potrebbero interessarti...

Coltelli consentiti in aereo, negli USA
Batterie cariche obbligatorie sui voli dal Regno Unito
Richiami auto: come controllare?
Per viaggiare più sicuri negli Stati Uniti, boicottiamo la NRA
Vuoi entrare negli Stati Uniti? Dacci il tuo profilo Instagram

Precedente
Se visitate il Grand Canyon in questi giorni, vedrete parecchia acqua...
Successivo
Sicurezza e compagnie aeree: Southwest Airlines lascia a terra 44 velivoli


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
La capitale portoghese si chiama...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.