Piu' spazio per le vostre gambe in aereo


29/05/2008 | Autore: Redazione VL | 0 commenti

L'aereo offre molti vantaggi, rispetto ad altri mezzi di trasporto, ma lo spazio a disposizione e' scarso, a meno di viaggiare in Business Class. Tra sabato e martedi' ho preso quattro voli Cathay Pacific, per andare a Taipei (Taiwan) via Hong Kong e tornare a Singapore, da dove scrivo. Al momento del check in, sia a Singapore che (per il volo di ritorno) a Taipei, quando mi e' stato chiesto se volevo un posto finestrino o corridoio, ho risposto che non importava, purche' fosse un posto con piu' spazio possibile per distendere le gambe. In entrambi i casi mi e' stato assegnato un posto presso un'uscita d'emergenza, vicino al finestrino (anche se nel volo di ritorno il finestrino non c'era), senza sedili davanti a me, nella fila 54; l'aereo era un Airbus A330. Ho quindi goduto della possibilita' di stendere completamente le gambe, di alzarmi quando lo desideravo senza dover chiedere a qualcuno di spostarsi.

L'unica raccomandazione che propongo, in caso vi sistemiate nei sedili vicino all'uscita d'emergenza, e' di fare attenzione allo spazio per il bagaglio a mano sopra la vostra testa: a causa dell'uscita d'emergenza, alcuni vani bagagli vengono eliminati in quell'area del velivolo. Suggerisco quindi di 'tornare indietro' verso il muso dell'aereo e piazzare il vostro trolley o zaino o borsa nei vani bagagli sopra i sedili tra il 40 e il 50. In questo modo, al momento di uscire passerete vicino al vostro bagaglio e potrete recuperarlo senza rallentare gli altri passeggeri e senza perdere il vostro 'posto' nella coda che si dirige verso l'uscita.

Ora, quando vedrete uno spilungone che chiede un posto vicino all'uscita d'emergenza, saprete che non si tratta di un paranoico desideroso di prepararsi al peggio...


Argomenti: aviazione, bagaglio a mano
Segui i commenti tramite RSS


Potrebbero interessarti...

Presto consentito l'uso dei cellulari in aereo
Bagagli a mano piu' grandi sui voli dalla Gran Bretagna
Dove mettono il bagaglio, i piloti dei caccia?

Precedente
Contatore poco lungimirante sulla Nikon D40
Successivo
Viaggiatori e cellulari: moderate il volume!


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Cinque meno uno uguale...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.