Mai piu' con Air one da Malpensa...per me possono anche fallire [Forum]

Mai piu' con Air one da Malpensa...per me possono anche fallire

Ieri mattina,avevo un volo da Malpensa a Bari con Airone, che tanto declama i vantaggi del low cost.
Per tutta la giornata precedente, cerco di fare il web ceck in ...ma i terminali centrali di Alitalia sono...rotti!!!, ergo mi rassegno e mi preparo a partire il mattino dopo.
Con partenza del volo alle 7.30 , arrivo al gate di Air one alle 6.48...e con me altre 10 persone!
Stessa simpatica scena al check in per chi volava su Napoli...
Tempo di conversione di un biglietto elettronico , in carta di imbarco...minuti 1....
CI HANNO LASCIATI A TERRA!!!dicendo che solo su Malpensa , Air one chiude i terminali con 45 minuti di anticipo...e non può fare altrimenti...

alcune considerazioni...

1)sul biglietto elettronico nn è scritto da nessuna parte

2) lo si trova solo sul sito internet

3)questa politica è semplicemente folle, aggiunta al fatto che i terminali per il web check in ( anche il mattino stesso erano guasti)

4)lasciare a terra decine di passeggeri è folle!!!

ho volato spesso con Easy Jet e Ryan Air, oltre che Blue express e Air Italy da Caselle...bene continuerò a farlo!!!dimenticandomi di Malpensa , e soprattutto di Air one.
Oltre alla beffa del check in vorrei aggiungere la scortesia dei dipendendenti di Malpensa,che a questo punto ( come Alitalia/Air one), chiudesse pure, senza rimpianti, non ne sentiremo la mancanza.

Davide

Immagine utente
, Davide Di Pierro

Ceck-in Air One - Malpensa

Confermo quanto segnalato da Davide Di Pierro.

Aeroporto: Malpensa
Volo: Milano - Tunisi
Giorno: 29 luglio 2010
Ora di partenza: 19,50
Arrivata al ceck-in alle h 18,35 - Mi sono messa in fila ma sono stata lasciata a terra, insieme ad altre 3 persone, perchè lo sportello ha chiuso alle h 19,05.
La hostess, cafona, ci ha detto che quelle erano le regole e che se volevamo informazioni dovevamo rivolgerci allo sportello Alitalia.
Andiamo allo sportello Alitalia. Io ho dovuto pagare 180 Euro di differenza per poter prendere l'aereo il giorno dopo, allo stesso orario. Gli altri tre hanno pagato 200 Euro a testa.
Il giorno dopo mi sono presentata in aeroporto per tempo: alle h 15,00.
Ho dovuto aspettare che aprisse il ceck-in fino alle ore 17,00.
Ho dovuto pagare 35 Euro per un regalo che avevo ben impacchettato e che pensavo di potermi portare sull'aereo come bagaglio a mano. Niente da fare. Non ci sono stati santi. Lo zaino come bagaglio a mano; la valigia e il regalo nella stiva dell'aereo.
Sull'aereo poi ho scoperto che se volevo mangiare qualche cosa lo dovevo pure pagare. Assurdo!!! Dopo tutto quello che ho passato e pagato, mi sarei meritata almeno un caffè, offerto dalla casa!!!

Io, di solito, per andare a Tunisi prendo la Tunisair. Niente a che vedere con Alitalia o Air One.
Gentilezza; cortesia; aerei comodi; il bagaglio a mano, se ingombrante, si può lasciare tranquillamente alle hostess; e mangiare a sazietà, anche fin troppo. Anche se sono le h 15,00 ti portano il primo, il secondo, il dolcetto e il caffè o il thè.
Alitalia e Air One non mi vedono più. Meglio andare a Genova e imbarcarsi sulla nave. Almeno in 22 ore mi prendo tranquillamente il sole e arrivo a Tunisi già abbronzata ...

I clienti pagano, e pagano tanto, e vanno aiutati, vanno informati, vanno coccolati. Se questa è l'organizzazione a terra, speriamo che quando siamo per aria ci sia qualcuno che sa organizzarsi (per esempio, il comandante ...... )
A me, tutto questo, sembra un arraffa arraffa, un furto legalizzato, un approfittare della gente che deve comunque viaggiare, specialmente quando si tratta di vacanze e di alberghi già prenotati e già pagati.
Oppure si tratta di persone che tornano nei loro Paesi natii, a respirare il profumo della propria madre, a respirare il profumo del gelsomino ....
Ma questo non c'entra nulla con la politica aziendale ... i sentimenti non portano denaro!!!!

Ciao a tutti e ...... buon viaggio
Dany

Immagine utente
, Dany

Per Dany e Davide

I tempi limite per il check-in variano da aeroporto ad aeroporto. Consigliamo il passeggero di informarsi in merito e di rispettarli. Non ci saranno problemi se vengono rispettati i tempi di check-in. Ci riserviamo il diritto di annullare le prenotazioni in caso di mancato rispetto dei tempi di check-in previsti. Noi o il nostro Agente Autorizzato comunicheremo i tempi per il check-in per il primo volo con noi. Per i voli successivi, il Passeggero dovrà informarsi sui tempi limite per il check-in. Per i successivi voli del viaggio, consigliamo il Passeggero di informarsi sui tempi limite per il check-in. I tempi limite per il check-in relativo ai nostri voli sono riportati sul nostro Orario. Per qualsiasi volo di andata o ritorno successivo del viaggio il Passeggero deve comunque informarsi personalmente.


Tempi limite del check-in
•Voli da Milano Malpensa per tutte le destinazioni e viceversa: 45'
•Voli da Milano Malpensa per Il Cairo e viceversa: 50'
Si consiglia di presentarsi al check-in per l'accettazione 2 ore prima della partenza del volo.

TRATTO DAL SITO AIRONE

Da premettere che lavoro per una compagnia aerea concorrente.

Vorrei inoltre informarvi che gli operatori del settore sono piuttosto stufi di vedersi scene raccapriccianti di italiani come voi che, ignorando completamente i regolamenti, pensano comunque di poter fare ciò che più gli aggrada e vedono come mancanza di educazione il rispetto da parte degli operatori di tali regole.
se il check in chiude 45 min prima è vostro dovere saperlo quando acquistate il biglietto in modo da presentarsi per tempo e quindi con LARGO ANTICIPO (non è un taxi). Lo stesso vale con la franchigia bagaglio etc.
Non si può giustificare sempre la propria ignoranza prendendosela sempre con chi lavora. e mi sento di dire che questo è tipico di noi italiani. tanta ignoranza e molta presunzione mista a maleducazione e arroganza. Lo vediamo quotidianamente.
Vi assicuro che non c'è nessun interesse da parte degli operatori del check-in a laciare passeggeri a terra.
L'abbassamento dei costi ha portato ad una apertura massiccia del trasporto aereo che è ormai diventato trasporto di massa, ma onestamente ritengo che a tutto c'è un limite.
Se attenersi a delle semplici regole non fa per voi .. forse sarebbe meglio optare per mezzi di trasporto alternativi.

Immagine utente
, daniele

a Daniele

In quanto dipendente di una compagnia aerea, è giusto che egli parteggi per le aziende di trasporto aereo in generale. Tuttavia, a proposito del rigore con cui vengono fatti rispettare i tempi di presentazione al ceck-in, mi può spiegare per quale motivo non si adotta lo stesso rigore per i tempi di imbarco? Mi è capitato spesso di notare che alcuni passeggeri si siano presentati all'uscita di imbarco ben oltre l'orario previsto per la partenza del volo. Da dove sono usciti costoro se non da un'accettazione tardiva ai banchi dei ceck-in?
Infine, sarebbe comprensibile l'affermazione di Daniele se non fossimo costretti a subire i continui e a volte rilevanti ritardi delle partenze (fenomeno peraltro in sensibile miglioramento negli ultimi tempi ma pur sempre presente).

Immagine utente
, romeo

Quanto hai ragione

Davide: ti presenti al check-in 42 minuti prima del volo, e t'incazzi pure se ti lasciano a terra. Ma svegliati un po' prima e informati, che la colpa è solo tua. Mi sarei incazzato io se ti avessero fatto salire: i regolamenti sono chiari, se devo partire alle 7:30 e devo ancora fare il check-in mi presento alle 5:30, non certo alle 6:48. Cazzo non arriverei così tardi nemmeno se avessi già la carta d'imbarco e nessun bagaglio, figuriamoci se devo ancora fare il check-in. Se sei ignorante (nel senso che ignori i regolamenti) e disorganizzato, prenditela con te stesso, non con chi fa il proprio lavoro seguendo una procedura chiarissima.

Dany: chi se ne frega se "pensavi" che avresti potuto portare il pacco in cabina. Il regolamento dice il contrario ed hanno fatto benissimo a farti pagare. La prossima volta informati, invece di "pensare". E poi cosa vuoi mangiare in un'ora e tre quarti di volo? Se vai in treno ti offrono da mangiare? Se vai in macchina all'autogrill ti aspettano con il caffè omaggio? O ti passano il panino al casello? Avrai speso 200 euro per un volo a/r che se fai Milano-Bari in treno spendi di più mettendoci una giornata, e hai ancora da lamentarti perché non ti hanno portato le noccioline. Roba da matti.

Concordo pienamente con Daniele: non se ne può più, imparate a viaggiare e lamentatevi meno.

Immagine utente
, Stufo

Airone Malpensa ... personale scostumato e arrogante. lasciato a terra.

Gentilissimi, volevo segnalare quanto accaduto due giorni fa a Milano Malpensa, in piena emergenza freddo. Alle ore 17.50 di domenica 5 febbraio 2012, dovevo partire con il volo AP140 MXP-SUF per Lamezia Terme. Causa ghiaccio e neve sono riuscito ad arrivare in aeroporto alle ore 17.00. Davanti al banco check-in AirOne c'erano delle persone (anche loro calabresi a sentire del dialetto utilizzato) con molti bagagli a seguito che litigavano con la signorina del banco e con un vostro funzionario Air One. Ho atteso qualche minuto, poi visto il protrarsi del tempo alle 17.10 circa ho chiesto di avere la carta di imbarco presentando la mia documentazione ( di avvenuto pagamento del biglietto aereo e di prenotazione). La loro immediata risposta è stata: "Lei non parte". Poi dopo alcune mie insistenze il funzionario Air One mi ha detto di correre giù all'imbarco visto che avevo solo un bagaglio a mano al seguito e di imbarcarmi sotto al gate . Sono sceso di corsa in pochi minuti, passaggio e controllo alla sicurezza e poi gate. Mancava ancora molto al decollo, il bus era fermo davanti all'uscita, non ancora partito, l'autista del bus era ancora a terra nei pressi del corridoio di imbarco passeggeri. Ho chiesto alla signorina del gate ed anche lei mi ha detto (a malo modo) lei non parte, lei resta a terra. Ho spiegato che sopra il funzionario Air One mi aveva detto di scendere giù senza carta d'imbarco ma la signorina mi ha ribadito: sopra non mi risponde nessuno lei non parte. A questo punto altra corsa controcorrente per "uscire" dalla zona gatte per trovare un altro volo. Risultato? ho dovuto pagare altre 160.00 per un volo verso Roma e proseguire sempre con Alitalia verso Lamezia Terme. L'AZ 1023 X delle 19.25 con arrivo a Roma Fiumicino alle 20.40. Da Roma Fiumicino l'AZ 1173 X delle 21.40 con arrivo a Lamezia Terme alle 22.50.
Vi sembra giusto quanto accaduto? Nessun senso di umanità da parte del vostro personale incontrato in questo viaggio. Una serie di gravosi problemi meteorologici e voi cosa fate? complicate la vita al prossimo. Sono un giornalista e andrò avanti su questa storia per capire cosa ha portato il signor funzionario Air One di Malpensa a comportarsi in questo modo così assurdo.

Immagine utente
, badolatese

Scortesia e nessuna assistenza con AirOne a Milano-Malpensa

Stamattina 9/02/2012 io e una mia amica ci siamo recate a Milano-Malpensa per prendere un volo della compagnia AirOne AP102 diretto a Napoli.
Entrambe sapevamo di essere in leggero ritardo ma, a causa anche di scale mobili guaste, siamo state costrette a salire con il bagaglio a mano ai piani superiori in fretta.Il volo partiva alle ore 11.55! Io e la mia amica ci rechiamo davanti al check-in 3 "giusto in tempo" alle 11.05 dato che il check in avrebbe dovuto chiudere alle 11.10!!!L'unica cosa era che davanti a noi c'era una lunga fila di persone.Subito dopo chiedo conferma da lontano alla ""simpaticissima e cordialissima"" hostess se quella fila era per il nostro volo...e la signorina ci risponde da lontano "è chiuso dovete fare un altro biglietto". Essendo noi in fila da qualche minuto chiediamo spiegazioni sul perchè la chiusura del check-in NON FOSSE STATA ANNUNCIATA ma ci viene risposto, con totale disinteresse e scortesia, che potevamo solo fare un altro biglietto!
Prese dal panico, chiediamo aiuto alla polizia, la quale NON SI MERAVIGLIA assolutamente dello SPIACEVOLE INCIDENTE, a quanto pare MOLTO FREQUENTE CON QUESTA COMPAGNIA!!!
A questo punto mi chiedo PERCHè NON SIAMO POTUTE SALIRE SU QUELL'AEREO PUR ESSENDO ANCORA IN TEMPO?E soprattutto perchè non abbiamo avuto la priorità rispetto ad altri che avevano il volo dopo di noi?
Sicure di essere nel giusto, chiediamo di parlare con un superiore per l'inaccettabile comportamento, ma ovviamente anche questa nostra rischiesta viene completamente disattesa e ci viene risposto che il nostro problema non era abbastanza grave!
Non vi sembra invece grave che due studentesse,lì per un concorso,abbiano dovuto riacquistare un biglietto (con notevoli disagi a causa delle mancanza di contanti) senza nessun valido motivo e senza nessuna comprensione e volontà di rsolvere il problema?
Giusto per informazione non abbiamo riacquistato un volo dell'AirOne ma ovviamente di un'altra compagnia(EASYJET).

Immagine utente
, Marty




Argomenti discussi in questa pagina: aeroporti, Alitalia, imbarco negato, reclami e rimborsi

Vuoi essere aggiornato?

Per essere informato quando questa pagina verra' aggiornata, registrati!


Ritorna alla lista delle aree del forum