MANCATO RISPETTO DELLA LEGGE Ryanair in seguito a ritardo di oltre 3 ore! [Forum]

MANCATO RISPETTO DELLA LEGGE Ryanair in seguito a ritardo di oltre 3 ore!

Ciao a tutti, vi riporto quanto è accaduto a me e alla mia ragazza con un volo Ryanair.
Parto con la risposta di Altroconsumo che ho ricevuto in seguito a mia segnalazione dei disagi.

Buongiorno,
vi inoltro a seguire la email di risposta che Altroconsumo, associazione a difesa dei consumatori, mi ha dato in merito al disservizio subito da me, Andrea Bernardi, e la mia fidanzata in data 06-03-2011 c/o l'aeroporto di Venezia Treviso per il volo Treviso - Cagliari con la compagnia aerea Ryanair (prenotazione numero G8RKQS)
e di cui vi ho già dato comunicazione con mia email del 14-03-2010: un ritardo di oltre 3 ore e non abbiamo ricevuto alcuna assistenza e informazione, così come non abbiamo ricevuto cibo e bevande

Ciò dimostra quanto scorretto e non rispettoso della legge sia stato il comportamento di Ryanair il giorno in cui il loro aeromobile ha accumulato più di 3 ore di ritardo rispetto all'orario di partenza previsto, aggravato da loro risposta a mia email di reclamo, nella quale ribadiscono l'aver assolto ai doveri nei confronti di noi viaggiatori (cosa non avvenuta assolutamente, tanto che in aereo più passeggeri che chiedevano al personale di bordo di poter ricevere cibo e bevande gratuite, ricevevano la risposta che non era possibile perchè era l'aeroporto a doverli fonrire, ma che loro si impegnavano a segnalare l'accaduto!)

Ryanair mi risponde (testo completo della risposta in fondo alla presente email):
I nostri operatori di terra hanno inoltre confermato che è stata fornita assistenza ai passeggeri che hanno subito disagi derivanti dal ritardo del volo e che l'articolo 14.2 del Regolamento (CE) 261/2004 del Parlamento europeo è stato distribuito.

Io controbatto: chiedetelo ai circa 150 passeggeri che hanno subito questi disagi e disservizi se tutto ciò è stato fatto, e se abbiamo ricevuto cibo e bevande come IMPOSTO DALLA LEGGE!, non al personale di terra che fa gli interessi di Ryanair!!!

Attendo vostra cortese email di risposta

Cordiali saluti
Andrea Bernardi


-------- Messaggio originale --------
Oggetto: RE: [Ref.:486170/52] Consulenza giuridica
Data: Wed, 23 Mar 2011 12:38:59 +0100
Mittente: Altroconsumo
A: andrea

Egregio signor Bernardi,

rispondiamo alla Sua mail del 15/03 u.s. e La ringraziamo per l'attenzione e la fiducia dimostrata nei confronti della nostra associazione.

In merito alla problematica esposta, Le confermiamo che, ai sensi del Reg. CE 261/04, è sufficiente che il vettore possa ragionevolmente supporre un ritardo, perchè scattino automaticamente gli obblighi di informazione e assistenza impostigli dalla legge, e descritti dall'art. 6 del predetto regolamento.

In caso di ritardo del volo rispetto all'orario previsto:

- di almeno due ore per le tratte sino a 1.500 km;

- di almeno tre ore per tutte le tratte intracomunitarie superiori a 1.500 km, e per tutte le altre tratte aeree comprese tra i 1.500 km e i 3.500 km;

- di almeno quattro ore per tutte le tratte aeree superiori ai 3.500 km al di fuori della UE

il vettore ha l'obbligo di fornire al passeggero:

- pasti e bevande in relazione alla durata dell'attesa;

- nel caso in cui siano necessari uno o più pernottamenti, adeguata sistemazione in albergo;

- al trasporto tra aeroporto e luogo di destinazione;

- due chiamate telefoniche o messaggi via telex, fax o posta elettronica.

Inoltre, ai sensi dell'art. 14 Reg. 261/04, incombe sul vettore aereo anche un obbligo di informazione nei confronti dei passeggeri relativamente ai diritti degli stessi in caso di ritardo, cancellazione del volo o negato imbarco.

Le segnaliamo tuttavia che un'eventuale richiesta di risarcimento per i danni ulteriori da Lei subiti a causa del ritardo (che tuttavia non ci vengono specificati e che pertanto non siamo in grado di valutare) sarebbe da far valere tramite un'azione giudiziaria, affrontandone i relativi costi e rischi.

Un intervento di tipo stragiudiziale avrebbe infatti, a nostro parere, scarse probabilità di successo.

Restiamo comunque a disposizione per chiarimenti.

Augurandoci di poterLa annoverare ancora per lungo tempo tra i nostri associati, cogliamo l'occasione per porgere i nostri migliori saluti.

D.ssa Daniela Klun
Responsabile Servizio Soci
Consulenza Giuridica


******************************************************************************************************************************************
Ryanair risponde al mio reclamo cosi:

Gentile Cliente,

Grazie per aver contattato Ryanair.

In risposta al suo recente messaggio in merito alla conferma della prenotazione numero <PNR>.

Per conto di Ryanair, ci scusiamo per il ritardo del suo recente volo a bordo dei nostri aerei. Ryanair si impegna a garantire la massima puntualità nei servizi e mantiene il primo posto nella classifica delle linee aeree più puntuali in Europa, come specificato nelle statistiche di verifica emesse dall'Authority dell'aviazione civile del Regno Unito.

Ciò nonostante, possono verificarsi situazioni che esulano dal controllo della linea aerea come condizioni meteorologiche, imprevisti di volo, scioperi e ragioni di sicurezza che influenzano la puntualità dei nostri voli.

In conformità con le normative vigenti del Regolamento (CE) 261/2004 del Parlamento europeo, possiamo confermare che quanto citato nell'articolo 14.1 del Regolamento (CE) 261/2004 del Parlamento europeo è stampato su tutte le carte d'imbarco online e mostrato nell'area di deposito bagagli. I nostri operatori di terra hanno inoltre confermato che è stata fornita assistenza ai passeggeri che hanno subito disagi derivanti dal ritardo del volo e che l'articolo 14.2 del Regolamento (CE) 261/2004 del Parlamento europeo è stato distribuito.

Possiamo assicurarle che Ryanair ha preso ogni misura necessaria per evitare questo ritardo, causato da circostanze che esulano dal suo controllo. La informiamo inoltre che, ai sensi del Regolamento 261/2004 (Article 7)del Parlamento europeo, non vengono offerti risarcimenti monetari in caso di voli in ritardo per ragioni che esulano dal controllo della linea aerea.

Ci scusiamo ancora per il ritardo del suo volo. Tuttavia, date le motivazioni sopra descritte, non siamo in grado di offrirle ulteriori rimborsi.

Per Favore noti che se ha altre domande a riguardo di questa richiesta le chiediamo di inviare una nuova domanda usando il formato che trovera’ sul sito internet.

Cordiali saluti,

Il Servizio di Assistenza Clienti
Per e a Nome di
RYANAIR LIMITED

**Per favore non risponda a questa e-mail**

Immagine utente

Ritardo e chi se ne frega!!

Mercoledì 1 giugno avevo il volo in partenza da Pescara per Orio al Serio alle ore 20,00 con carta imbarco n° F7WLVI. Mi presento all'imbarco alle ore 19,00 e mi dicono che l'aereo avrà due ore di ritardo. Nessuno sapeva dare spiegazioni, nemmeno l'addetta Ryan Air del ceck-in. Morale della favola se avevo fame ho dovuto fare di tasca mia. Il mio problema grosso non era il mangiare, ma arrivare ad Orio al Serio per prendere una navetta che mi portasse in stazione centrale a Milano per poter prendere l'ultimo treno per Novara, meta del mio viaggio, che partiva da Centrale alle 00,15. Tutto sommato se partivo alle 22,00 riuscivo a fare tutto, di corsa ma tutto.
Alle 22 nessun aereo era pronto a decollare, ma alle 22,15 finalmente arriva un aereo Ryan Air. Sbarcano i passeggeri e dopo 15 minuti finalmente ci aprono le porte e ci fanno salire. Dopo che quelli di corsa hanno preso i posti migliori e finalmente ci imbarchiamo anche noi, a metà scaletta restiamo bloccati senza salire nè scendere.
Trascorrono 10 minuti e ci comunicano che dobbiamo attendere un altro aereo.
Alle 22,45 arriva l'altro aereo, scendono i passeggeri e alle 23,00 siamo in grado di partire. Ovviamente eravamo già in volo quando hanno fatto vedere tutta la procedura d'emergenza, ma non hanno perso tempo con la vendita dei loro prodotti e del gratta e vinci.
Morale della favola sono arrivato a Milano centrale alle 01,40. La stazione era chiusa e le alternative erano due: bivaccare davanti alla stazione fino alle 5 del mattino oppure prendere un taxi da Milano a Novara. Tutto questo scherzo di Ryan Air mi è costato 80 euro solo di taxi, e loro... se ne fregano... benedetta liberalizzazione e concorrenza.

Immagine utente




Argomenti discussi in questa pagina: azioni legali, reclami e rimborsi, Ryanair, voli cancellati

Vuoi essere aggiornato?

Per essere informato quando questa pagina verra' aggiornata, registrati!


Ritorna alla lista delle aree del forum