Richiesta da parte Alitalia degli stessi documenti [Forum]

In Forum > Reclami & rimborsi

Richiesta da parte Alitalia degli stessi documenti

Il mio bagaglio si e' perso nella tratta Belgrado Milano Malpensa Bucarest e da novembre che mi chiedono le stesse carte originali (Alitalia Luggage service Praga sig Sandra Riccioni)

In mio posesso ho le ricevute della posta e non posso avere mille originali e scontrini di acquisto la cifra non e' molta 1500 euro circa.

Almeno una risposta dalla resposnsabile all' assistenza bagagli , in negativo o in positivo cosi' mi metto il cuore in pace.

Bagaglio perso

Se da novembre non hai ancora ricevuto nulla, hai due soluzioni:


1) La linea ha il dovere di rimborsarti il minimo stabilito dalle loro normative. Pero` meno dei 1500 euro che ne sei fuori


2) I molti paesi stranieri esistono assicurazioni che coprono perdita bagagli quando in viaggio. Non si tratta di assicurazioni specifiche, ma di semplici "home owner insurance" oppure anche "renter insurance". Infatti possedendo una casa o affittando, se hai un'assicurazione che ti protegge da furti o danni all proprieta`, la polizza puo` anche essere applicata ai bagagli. Non so se tum possiedi assicurazioni simili. In case affermativo, informati con le acase assicurative. Se no, richiedi il rimborso minimo dalla linea aerea.

bagaglio perso

Come devo fare per ottenere il rimborso, anche minimo per la perdita della mia valigia. volavo con delta...è la stessa schifezza. In aereoporto mi hanno dato un kit ke doveva sostituire la mia valigia...spazzolino, dentifricio, bagnoschiuma e perdipiù un rasoi da barba, ma ke me ne dovevo fare?

Bagagli persi con Alitalia, richiesta documenti

Discussione chiusa per mancanza d'attivita'.

Hai fatto un viaggio interessante? Raccontalo!. Oppure partecipa alla rubrica Il tuo bagaglio.





Argomenti discussi in questa pagina: Alitalia, bagagli smarriti, documenti

Vuoi essere aggiornato?

Segnalami i prossimi commenti via e-mail, registrati!


Ritorna alla lista delle aree del forum

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.