Diario minimo di un italiano all'estero

Un blog sui viaggi. Appunti, foto, riflessioni sui viaggi e sul vivere all'estero

Fumare in albergo a Belgrado

In Serbia non hai neppure bisogno di uscire, per rovinarti i polmoni

Salute

Ho provato a fumare una sigaretta nel 1987 e non sono neppure arrivato a meta': "Se proprio devo farmi ammazzare da un vizio, ne cercherò uno più piacevole", mi dissi. Quindi non fumo, e gradisco molto il divieto di fumare in locali e luoghi pubblici. Per cui, quando stamattina ho sentito odore di fumo nel salone dell'hotel Crowne Plaza a Belgrado, ho pensato che qualcuno fosse appena rientrato in albergo dopo una sigaretta, con gli abiti ancora pervasi dal fumo (se fumi magari non te ne accorgi... Leggi

A Coo, settantacinque anni dopo l'eccidio

Una faccia, una razza, dicevano gli occupanti, che eravamo noi.

Grecia

Sono a Kos da giovedì notte, e gli incubi del ventennio fascista continuano a perseguitarmi. La piazza principale di Kos pare quella di Fertilia o di altre "città nuove" del fascismo, con la Casa del Fascio, il dopolavoro, il cinema Orfeas. Siamo stati a Coo/Kos per tanto tempo. Prima come romani, poi come genovesi, poi come italiani (nel 1912), poi come italiani e fascisti, fino all'ottobre 1943, quando le conseguenze "impreviste" (*) del... Leggi

Una doccia greca, e Archimede si rivolta nella tomba

Quante cose si possono sbagliare nel progettare una doccia?

Casa e case

Archimede da Siracusa visse ventidue secoli fa, e immagino che i greci (e i siracusani) ne siano ancora orgogliosi, visto che, come Leonardo da Vinci, il greco era dotato di rara genialità ingegneristica. Se Archimede fosse ancora vivo, e dovesse capitare in questa doccia di un hotel a cinque stelle a Kos, in Grecia, si metterebbe le mani nei capelli, poi prenderebbe un martello e sfascerebbe l'intero bagno. Quante cose si possono sbagliare, nel progettare e in... Leggi

Il braccialetto coi superpoteri

Wiith great power comes great responsibility

Grecia

Sono in albergo a Kos, in Grecia, e mi trovo di nuovo in una situazione in cui mi ero già trovato in Egitto in un altro hotel: ho dei superpoteri. Thor deriva parte dei suoi superpoteri da Mjolnir, il suo martello. Green Lantern ha il suo anello. Io, in questo momento, ho un braccialetto che dice "All' inclusive": quando mi avvicino a uno dei bar dell'hotel - che arrivano fino alla spiaggia - il personale dice automaticamente "cosa desidera?" e mi riempie il b... Leggi

In bici intorno a Heathrow, 5 aprile

L'estetica del fango

Vivere in Inghilterra

E' arrivata la primavera, in Inghilterra, ed e' una tipica primavera inglese. Il mercoledì spuntano i narcisi, il giovedì ci sono dieci gradi, il venerdì sono sedici e sembra estate, il sabato si scende a otto. Ogni giorno potrebbe piovere, e di solito capita. Ci sono tre stagioni ogni giorno, quando esci in bici ti conviene sempre avere dell'abbigliamento impermeabile. Per cui, se fuori c'è il sole e le previsioni del tempo offrono ottanta p... Leggi

Il circolo vizioso del bevitore di birra

Dov'è il gabinetto?

Birra

Dublino è un paradiso per gli amanti della birra. Per chi appartiene al Culto della Guinness, poi, una visita a Dublino è come un pellegrinaggio in Terra Santa per un cristiano. Ma c'è un inconveniente: il circolo vizioso birra / bagno. Sei a Dublino, entri in un pittoresco pub, magari per festeggiare un evento storico, e bevi una pinta di birra, accompagnata da un hamburger o da una Caesar Salad. Magari la birra è una Guinness, dotata di poteri diuretici al limite del sovrannaturale, ... Leggi

La prima volta in un pub a Dublino il Venerdì Santo

Un momento storico

Irlanda

Sono a Dublino per il weekend pasquale, e anche per il mio compleanno. E ieri, Venerdì Santo, è stata una giornata storica. No, non c'è stata la riunificazione tra la Repubblica d'Irlanda e l'Irlanda del Nord. No, Bono degli U2 non è sceso dal monte Carrauntoohil con le tavole del nuovo decalogo dettatogli dall'Altissimo. Ecco cos'è successo, spiegato in un SMS che ho ricevuto ieri mentre pranzavo in un pub a Dublino. Dear friend, on this momentous day we hope you are ... Leggi

Dettaglio di Hartley Court, Gerrards Cross

#CoseDaVedereDuranteLaPausaPranzo

Ville e palazzi inglesi

Gerrards Cross si trova nel Buckinghamshire, ad ovest di Londra. La via principale di questo prospero villaggio di ottomila abitanti non si chiama High Street o Main Street, come spesso capita in Inghilterra; ha invece il pittoresco nome di Packhorse Road. La ditta per cui lavoro è in una via vicina all'estremità settentrionale di Packhorse Road, e la routine della pausa pranzo (un'ora) è semplice: una visita da Waitrose per comprare qualcosa da consumare (paste a £1,34 più il solito gratuito e ... Leggi

Ryanair, vittoria in tribunale contro un mediatore di rimborsi

Prima di contattare un avvocato, contattate Ryanair

Ryanair

Quando un volo arriva a destinazione con un ritardo di almeno tre ore e' possibile chiedere ed ottenere un rimborso. Ma e' meglio farlo di persona o tramite un intermediario? Al termine di una causa legale tra Ryanair e uno studio legale, il giudice Edward Murray ha dato ragione alla linea aerea irlandese: Ryanair ha creato una procedura semplice e trasparente per i suoi passeggeri per sporgere richieste di rimbors... Leggi

Maltempo nel Regno Unito, la situazione negli aeroporti

Controllate il sito degli aeroporti, delle linee aeree e la vostra email prima di uscire di casa

Meteo

Il maltempo nel Regno Unito sta causando problemi a chi viaggia in auto, in treno e ovviamente anche in aereo. Se dovete prendere un volo con origine o destinazione nel Regno Unito, o anche un volo intercontinentale con tappa intermedia a Londra, controllate con la linea aerea e l'aeroporto che il vostro volo non sia stato cancellato. Potete anche utilizzare Twitter. Ecco le pagine Twitter dei maggiori aeroporti della Gran Bretagna (*), con l'ultimo aggiornamento al momento in cui pubblichiamo q... Leggi