Un calendario del 2012 per voi

15/12/2011 | Autore: Redazione VL | 3 commenti

Il calendario 2012 di ViaggiareLeggeri Siamo arrivati alla fine del 2011, nella stagione dei calendari, e ci accodiamo anche noi alla sfilza di siti Internet e riviste che vi propongono un calendario per il 2012. E' artigianale, con foto in bianco e nero (ringrazio Ansel Adams per essermi apparso in sogno), ed e' un'ottima soluzione per coprire macchie di umidita' sui muri, tappezzeria consumata, macchie di sugo sulle pareti.

Per scaricarlo gratuitamente, visita www.viaggiareleggeri.com/download.



Argomenti: foto
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
In aereo: fotografare decollo e atterraggio
Successivo
Dodici regali inusuali per Natale 2011


Commenti (3)Scrivi


15/12/2011 16:05:17, Mauro
Complimenti Bella iniziativa e Belle Foto, il Bianco nero ha un fascino che nonostante tutta la nostra tecnologia ed i nostri Televisori/monitor 3D rimane inalterato!
21/12/2011 14:17:06, Redazione VL
Il dilemma e' stampare o guardare le foto sul monitor. Gli intenditori - e i tradizionalisti - dicono che una foto su uno schermo non da' lo stesso piacere di una stampa. Devo ammettere di non aver stampato foto dal dicembre dello scorso anno, quando non potei farne a meno (mi era stata commissionata una serie di ritratti).

Tu stampi o guardi su monitor?
21/12/2011 14:50:16, Mauro
Nel Caso specifico Vorrei stamparlo su carta fotografica ed in qualit? da appendere a casa!!

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Nove piu' tredici uguale...


Codici consentiti

Potrebbero interessarti...

Inghilterra: un camionista critica il consumismo
Montagne di Madera
11 cose che ho mangiato in Inghilterra questa settimana
Una cosina carina per Natale
Incontri nella brughiera: l’uomo dei gufi



Avvisi dagli amministratori

01/10/2021: Aggiornamento indirizzo chat Ryanair
Segnaliamo agli utenti che abbiamo modificato la pagina con l'indirizzo della chat Ryanair, visto che l'azienda irlandese ha spostato tale servizio. L'articolo e' qui.