Passeggeri di traverso: ci stanno pensando, ma ...


29/10/2009 | Autore: Redazione VL

... se anche l'idea fosse fattibile, dubito che porterebbe ad un aumento dei passeggeri paganti a bordo degli aerei. Avrete letto, nei mesi scorsi, di un progetto dell'azienda MaxCabin per sistemare sedili lungo la carlinga degli aerei (dentro, non fuori, cosa avete capito!).
Piu' passeggeri a bordo? Molti meno, direi!Questa foto chiarisce meglio il progetto: si trattava di un'idea per una scuola.

E come potete vedere, il numero di passeggeri a bordo verrebbe fortemente ridotto usando una disposizione simile. Non esattamente una buona idea, per una linea aerea intenta a massimizzare i profitti.

Un'altra ragione per cui si tratta di una cattiva idea? Immaginate il piacere di stare seduti, durante atterraggio e decollo, ad un angolo di 90 gradi rispetto all'asse piu' lungo (rollio) del velivolo, su sedili simili a quelli visibili nella foto. La vostra spina dorsale verrebbe spinta a sinistra (in fase di decollo) e a destra (in fase d'atterraggio), senza che il sedile aiuti il vostro corpo a sopportare queste spinte. Viene il mal di schiena solo a pensarci...



Link: Il blog di RunwayGirl
Argomenti: linee aeree, posti a sedere
Segui i commenti tramite RSS


Potrebbero interessarti...

L'aereo non decolla, troppi passeggeri sovrappeso
EasyJet assegnera' posti a sedere numerati
Come fanno le linee aeree a guadagnare di piu'
Uomini e donne in aereo: comportamenti differenti?
I sedili ravvicinati non sono scomodi, ma...

Precedente
Due mesi di WiFi gratuito sui voli Virgin America
Successivo
Chi porta bagagli a mano in eccesso ruba spazio anche a te, digli di smettere


Commenti

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Nove per tre uguale...


Codici consentiti