Londra e dintorni, Meteo

Fontane londinesi a secco

di ViaggiareLeggeri, 05 aprile 2012 | Tempo lettura 2' | 0 commenti | Commenta

Quest'anno le fontane londinesi offriranno uno spettacolo inusuale. La carenza di precipitazioni degli ultimi due anni ha portato ad una riduzione delle scorte idriche nel sud dell'Inghilterra. Siccita'. Sette aziende idriche inglesi (Thames, Southern, South East, Anglian, Sutton & East Surrey, Veolia Central & Veolia South East) hanno bandito l'uso dell'acqua per attivita' non indispensabili, tra cui:

- Innaffiare un giardino (eccezione: i campi di gioco utlizzati per eventi sportivi nazionali o internazionali) tramite tubo di gomma;
- Lavaggio di un veicolo motorizzato privato tramite tubo di gomma;
- Innaffiare piante in una proprieta' non commerciale tramite tubo di gomma (eccezioni previste per disabili);
- Lavaggio di battelli privati tramite tubo di gomma;
- Riempimento o rabbocco di piscine personali;
- Giochi d'acqua non commerciali;
- Riempimento o rabbocco di laghetti personali tramite tubo di gomma;
- Riempimento o rabbocco di fontane decorative;
- Lavaggio di mura o finestre di proprieta' private tramite tubo di gomma.

Siccita' in InghilterraIl divieto e' in vigore a partire dalla mezzanotte di ieri (4/4/2012), e nel corso del weekend trenta fontane decorative a Londra, compresa quella di Trafalgar Square, verranno prosciugate. La situazione d'emergenza potrebbe durare fino al 2013 inoltrato. Nelle parole di Richard Aylard, Sustainability Director dell'azienda Thames Water:

Due anni di tempo eccezionalmente secco ci hanno portato a questa situazione, e ci sara' bisogno di un lungo periodo di precipitazioni normali o oltre la norma (per ripristinare le scorte idriche - NDR), per cui, realisticamente, il bando dell'irrigazione con canna rimarra' in vigore durante l'estate e fino all'autunno, [b]a meno che ci sia un'estate mostruosamente piovosa[/b] - cosa che non augurerei a nessuno.

Quest'anno potete lasciare l'impermeabile a casa, se visitate l'Inghilterra.



Di ViaggiareLeggeri, 05 aprile 2012 | Tempo lettura 2' | 0 commenti | Scrivi
Altri articoli in Londra e dintorni, Meteo

©2004, 2019 ViaggiareLeggeri.com. La riproduzione integrale di quest'articolo e' vietata.




Feed RSS del blog Vuoi essere avvisato dei nuovi articoli? Clicca qui!
PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ

Queste pagine potrebbero interessarti


Vuoi essere aggiornato?

Se vuoi essere avvisato quando ci saranno nuovi commenti, registrati!

Il tuo commento 

Aggiungi un commento a Fontane londinesi a secco

Nome (obbligatorio)
Email (obbligatoria, non verra' pubblicata)
Sito internet (facoltativo)


Domanda di verifica


Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Due per due uguale...





Prima di salvare il tuo messaggio, usa il buon senso... e se hai dei dubbi, leggi il decalogo per chi scrive nel forum
 

Per abbellire il tuo messaggio, usa questi comandi 
Se digiti... comparirà
[b]grassetto[/b] grassetto
[i]corsivo[/i] corsivo
[u]sottolineato[/u] sottolineato
[s]sbarrato[/s] sbarrato
[size=14]Testo alto 14 punti[/size] Testo alto 14 punti
[color=red]Testo rosso[/color] Testo rosso
[mail]io@email.com[/mail] io@email.com
[url]http://www.viaggiareleggeri.com[/url] http://www.viaggiareleggeri.com
[url=http://www.viaggiareleggeri.com]sito[/url] sito
[list][*]Primo punto della lista[*]Secondo punto[*]Terzo punto[/list]
  • Primo punto della lista
  • Secondo punto
  • Terzo punto
[list=1][*]Primo punto della lista numerata[*]Secondo punto[*]Terzo punto[/list]
  1. Primo punto della lista numerata
  2. Secondo punto
  3. Terzo punto
[quote]Nel mezzo del cammin di nostra vita[/quote]
Nel mezzo del cammin di nostra vita
[foto]http://www.viaggiareleggeri.com/galleryPics/2634.jpg[/foto] Foto



Permalink: Fontane londinesi a secco