Maiale per vegetariani

Cosi' buono che potrebbe tentare anche un carnivoro
24/10/2012 | Autore: Claudio @ VL | 2 commenti

Maiale per vegetariani

Un paio d'anni fa, a Singapore, ho avuto come ospite un amico italiano vegetariano. S'e' stupito, vedendo carne di maiale e di pollo in tutti i ristoranti vegetariani. Beh, non era carne vera: tra i cinesi (in Cina, a Taiwan, a Singapore, in occidente) ce ne sono tanti che la carne la amano ma non possono mangiarla per motivi religiosi o di salute, e allora cercano di mangiare qualcosa che perlomeno sembri carne guardandola, annusandola e magari anche mentre la mangiano.

Stessa cosa a Taiwan: ecco della "carne di maiale per vegetariani" nel ristorante di un hotel.











Argomenti: Taiwan, mangiare, foto
Segui i commenti tramite RSS


Potrebbero interessarti...

Ci saranno abbastanza peperoncini?
Bacchette personali per il cibo cinese

Precedente
Il treno per Taoyuan
Successivo
I ponti sospesi di Fu-yuan


Commenti (2)


25/10/2012 09:28:23, Mauro
Interessante, se non è carne allora di cosa si tratta? a vederla sembrerebbe anche appetitosa! Sono curioso di sapere di cosa si tratta, Soja?
25/10/2012 18:01:01, Redazione VL
Qui dalla regia mi dicono che si tratta di 'yellow beans'. Di 'yellow' non si vede niente, nel piatto, e avendolo provato di persona, non direi che sappia esattamente di maiale, ma non pareva neppure di mangiar fagioli.

Una breve ricerca su Google per Chinese vegetarian meat ha prodotto parecchi risultati. So che anche nella cucina indiana sono presenti piatti per vegetariani che fanno uso di sostituti per la carne. Il che porta all'ovvia conclusione...

... che se in Italia rinunciare a mangiare carne e' spesso frutto di motivazioni etiche, spirituali, filo-animaliste, in Asia sono precetti religiosi e medici a spingere a questa scelta, quindi il cinese o l'indiano che non puo' mangiare carne ne gradisce comunque forma e odore, che invece fanno spesso ribrezzo ai vegetariani nostrani.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Due per sei uguale...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.